29/10/2017 - 09:13

Pannolini usati, impianto ne ricicla il 100%

Presentato nei giorni scorsi in provincia di Trevisio, un nuovo impianto industriale in grado di riciclare il 100% di pannolini per bambini, per adulti ed assorbenti igienici. La Commissione Europea conferisce il riconoscimento "Circular Economy Champion" all'azienda.

 L'impianto di riciclaggio è in grado di trasformare il 100% di pannolini, pannoloni, e materiali assorbenti in genere, in plastica, cellulosa e polimero super assorbente che potranno essere riutilizzati in nuovi processi produttivi. Un esempio di "Made in Italy", la tecnologia è stata brevettata in Italia da Fater Spa, Joint Venture  tra Procter & Gamble e Grupppo Angelini,.

Pannolini, riciclaggio, fater, treviso, prodotti assorbenti, pannolini per bambini, per incontinenza, assorbenti igienici

L'impianto di riciclaggio, unico in Europa e nel mondo, è stato costruito a Lovadina di Spresiano (Treviso) e tratterà, a regime, 10.000 tonnellate l’anno di prodotti assorbenti usati, così servendo una popolazione di circa 1 milione di persone. Sarà ubicato presso la sede di Contarina Spa, società che si occupa di gestione e di raccolta dei rifiuti in 50 comuni del bacino Priula in provincia di Treviso.

Fater spa ha iniziato lo studio e lo sviluppo della tecnologia di riciclaggio nel 2008, provando innanzitutto la capacità del processo ad aprire, sterilizzare, tramite vapore e pressione, e separare meccanicamente le componenti, con macchine in piccola scala per poi confermarne l’efficacia con macchine a volumi maggiori.

I vantaggi ambientali ed economici sono evidenti: innanzitutto l’eliminazione dei prodotti assorbenti da discariche ed inceneritori che evita emissioni equivalenti a quelle assorbite ogni anno da oltre 30 mila alberi. Se esteso a tutto il territorio nazionale, questo sistema industriale consentirebbe di ridurre le emissioni climalteranti prodotte ogni anno da oltre 100 mila automobili. Inoltre, secondo Ambiente Italia (Analisi ambientale della raccolta e del riciclo di prodotti sanitari assorbenti - 2015), nel raffronto fra pannolino monouso e pannolino lavabile sotto il profilo ambientale, l'aver azzerato le emissioni di CO2 dal fine vita del prodotto grazie al processo di riciclo, rende il bilancio di CO2 del pannolino monouso ambientalmente preferibile rispetto al ciclo di vita del prodotto lavabile, anche considerando sistemi efficienti di asciugatura. Secondo quel che si legge sul sito della Fater, considerando quindi l'intero ciclo di vita, dalla produzione delle materie prime al post-uso, oggi il pannolino monouso con riciclo ha emissioni inferiori del 19% rispetto ai prodotti lavabili.

Cosa si otterrà dal riciclo dei pannolini usati? Diventeranno arredi urbani e molteplici altri oggetti di uso quotidiano; cartoni per imballaggi industriali e fertilizzante. Il processo tecnologico di riciclo, sviluppato su brevetti Fater, genera infatti plastica in granuli e materia organico-cellulosica di elevata qualità e completamente sterilizzate grazie all'utilizzo del vapore che elimina tutti i potenziali patogeni e i cattivi odori. 

Soddisfatto Giovanni Teodorani Fabbri - Fater AHP Recycling Business Unit General Manager, secondo il quale “L’impianto nasce dalle ricerche tecnologiche condotte da Fater dal 2008 e dalla collaborazione con Contarina, per raggiugere la piena efficienza industriale. Puntiamo all’industrializzazione del nostro processo di riciclo entro il 2018 ed a breve installeremo un ulteriore impianto con ulteriori innovazioni in Olanda. La nostra soddisfazione è duplice: aver fatto la cosa giusta per l’ambiente e l’aver strutturato un modello di business che si autosostiene sotto il profilo finanziario, a conferma dell’impegno di Fater, e dei suoi azionisti P&G e Gruppo Angelini, nei confronti dei principi dell’Economia Circolare”.

Riccardo Bandello
Editore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Ambiente
    Pannolini biodegradabili

    Il prossimo 23 gennaio il gruppo Wip (Wellness innovation project) inaugurera' a Castel San Niccolo', in provincia di Arezzo, un impianto per eco-pannolini: pannolini monouso ottenuti da polisaccaridi (amidi) biodegradabili all'80%.

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Ambiente
    Aumenta l'attenzione verso i biopannolini

    Il portale www.quibio.it ha registrato un aumento del 23% nella vendita di pannolini biodegradabili nel primo bimestre del 2011. Considerata la crescita di oltre il 12% negli ordini di biopannolini nel corso del 2010 rispetto all'anno precedente, il dato diventa significativo: sta crescendo la...

  • riciclo pannolini usati
    Leggi
    04/07/2017 - 19:01
    Ambiente
    Economica circolare: una nuova tecnologia ricicla quasi il 100% dei pannolini usati

    La tecnologia di riciclo sviluppata da Fater SpA, unica nel suo genere, pulisce, sterilizza ed asciuga i pannolini ed i prodotti assorbenti per la persona usati, riciclandoli e trasformandoli in materie prime secondarie come plastica, cellulosa e materiale super-assorbenti. EMBRACED consentirà un...

  • Leggi
    16/10/2012 - 18:50
    Ambiente
    In arrivo il primo impianto di riciclo pannolini

    Pampers, Centro Riciclo Vedelago e Comune di Ponte nelle Alpi hanno dato vita al primo sistema sperimentale italiano di raccolta e riciclo dei pannolini usati. Una partnership virtuosa che ha l'obiettivo di dimostrare come l'approccio responsabile alla gestione dei rifiuti possa generare molteplici...