31/08/2018 - 08:23

Normativa: disciplina gioco pubblico, la licenza AAMS per i casino online

Come ottenere una licenza AAMS per un casino online. 
Il mondo dei giochi da casino si è da qualche anno spostato nel digitale, sono infatti sorti una moltitudine di casino online, che ad oggi continuano ad evolversi tecnologicamente.

gioco pubblico - licenza AAMS per casino online

Come ottenere una licenza AAMS per un casino online. 
Il mondo dei giochi da casino si è da qualche anno spostato nel digitale, sono infatti sorti una moltitudine di casino online, che ad oggi continuano ad evolversi tecnologicamente.

Giorno dopo giorno nascono nuovi giochi e realtà virtuali mai avute prima, che consentono esperienze di alto livello. 
Per poter aprire una sala da gioco virtuale tuttavia occorrono le autorizzazioni da parte di un ente, quale l'Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato, in sigla AAMS.

Licenza AAMS: qual è la procedura?
Il punto di partenza per coloro che devono avvalersi di una autorizzazione per operare è sapere chi sia e cosa farà l’ente con cui dovranno rapportarsi, quale AAMS. 
Si tratta dell’Agenzia dei Monopoli, che tra i tanti compiti, regolamenta e controlla molti ambiti come quello del gioco pubblico, del fumo, delle scommesse o delle lotterie
Questa è la dimostrazione che non si tratta di un ente qualunque, superficiale e poco accorto alla legge, anzi, sarà molto accurato e meticoloso in quello che è il passaggio di controllo dei requisiti richiesti per ottenere la tanto desiderata certificazione AAMS.

Per fare richiesta dell’autorizzazione si deve iniziare un iter burocratico molto complesso e insidioso, che richiede una serie di documentazioni oltre a un budget da investire se non illimitato, quasi. 
Bisogna infatti dire che in Italia, al contrario che in altri Paesi d’Europa (e manco a dirlo del mondo) per ottenere la licenza, i casino online con bonus devono compiere passi molto più cauti e dettagliati, perché una piccola imperfezione potrebbe mettere a repentaglio tutto il progetto.

Licenza AAMS e capitali da investire. 
Il passo seguente per potersi avvalere della certificazione AAMS è quella di partecipare ad un bando pubblico godendo al contempo di tutti i requisiti richiesti. 
In particolare l’operatore deve aver costituito una società di capitale con una fideiussoria bancaria pari ad almeno 1.500.000 €, che avrà il compito di fungere da garante. 
Come società di capitale andrà bene sia una SRL che una SPA o una affine.

Se la società sarà in regola con i minimi requisiti richiesti, otterrà una licenza con valenza triennale per un importo versato di 350.000€
Questo vuol dire che chi decide di aprire un casino online deve essere ben consapevole di aver bisogno di una somma consistente di denaro da investire, perché tra cauzione fideiussoria e pagamento della licenza i soldi iniziali (solo per mettersi in regola) sono davvero tanti.
Al termine di tutti i passaggi atti alla legalizzazione del sito, come apertura della partita iva e informazione inizio attività, si passa alla costruzione del sito, dunque grafica software, database archivi giochi da caricare, informativa per la privacy e chi più ne ha più ne metta.

La sicurezza informatica per gli utenti dei casino online con AAMS. 
L’intervento più importante da parte dell’AAMS inerisce alla sicurezza, che viene garantita in merito ai dati dei nuovi utenti, non solamente quelli che concernono i pagamenti online ma anche i dati personali

Questo vuol dire che se il casino online non si uniforma a tutte le regole non potrà godere della licenza e quindi di conseguenza non potrà operare.
In tal verso gli operatori dei casino devono sempre essere in possesso di un certificato di sicurezza, detto SSL, e godere solo ed esclusivamente del protocollo HTTPS che serve per mettere in piedi un trasferimento protetto.

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati