07/07/2016 - 19:12

Monza: una città sempre più verde e ciclabile

Alla conquista di nuovi spazi per la mobilità sostenibile, Monza sviluppa la sua anima green con bike sharing, iniziative, percorsi ciclabili e molto altro… In Via Bergamo, il giovedì sera si pedala con ParcoBici e Cambiapedale.
Via Bergamo, comunità di cittadini, esercenti e associazioni, si fa green grazie alla collaborazione tra Parcobici e il Gruppo Cambiapedale.

Usare la bici significa vivere per la città in modo più piacevole, salutare ed ecologico, scoprire angoli nascosti, mai visti prima perché si è sempre utilizzata l’automobile.
La mobilità ciclo-urbana si sta diffondendo sempre più creando un mondo del tutto nuovo.
E’ il caso di Monza che riscopre un movimento più lento, sostenibile e umano.

E la mobilità sostenibile si fa elettrica quando le distanze da percorrere sono lunghe oppure quando la bicicletta elettrica diventa un vero e proprio mezzo di trasporto sostitutivo dell’automobile.
È la possibilità concreta di contribuire, giorno per giorno, alla sostenibilità in Italia, in Europa e nel mondo.

A Monza, oltre alle iniziative istituzionali, si diffondo anche comportamenti virtuosi promossi da associazioni, cittadini e realtà del territorio.

Ogni giovedì, in occasione della pedonalizzazione di Via Bergamo, Cambiapedale, movimento ciclo-urbano legato alla bicicletta, organizza pedalate urbane, della durata di un paio d’ore, in giro per la città con partenza proprio da Via Bergamo.

ParcoBici, realtà dedicata esclusivamente alle biciclette elettriche, dal 2015 presente in Via Bergamo, prolunga il suo orario di apertura proponendo test gratuiti di e-bike nelle giornate di giovedì 14, 21, 28 luglio.

Coloro che desiderano provare le bici sul percorso urbano potranno unirsi al gruppo di Cambiapedale e pedalare per le vie del centro monzese godendo dei benefici della pedalata assistita.

E per questa occasione, per la prima volta a Monza, sarà possibile salire in sella ad una e-bike Zeroundici, creatura della start up torinese Lektro Innovation, nata nell’I3P, incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino.

La Zeroundici è una bici leggera - 15,5 kg - “fatta dai giovani per i giovani”. Sembra una normale bicicletta, ma al suo interno nasconde componenti tecnologiche all’avanguardia: il motore miniaturizzato e la batteria integrata nel telaio, che permettono di ridurre il peso e gli ingombri, e allo stesso tempo, rappresentano una caratteristica innovativa nel settore.

ParcoBici è lo spazio di Via Bergamo dedicato alle biciclette elettriche: vendita, noleggio, escursioni, eventi e consulenza ad aziende e istituzioni su progetti di mobilità alternativa.

I marchi attualmente disponibili sono: Atala, Carraro, Gocycle, Haibike, Klaxon, Moustache, Reise & Müller, Quipplan, Sinus, Whistle, Wings, Winora. Zeroundici.

Si noleggiano biciclette elettriche per una giornata, un weekend o per più giorni. E si organizzano escursioni (su prenotazione) nel territorio monzese e nel Parco di Montevecchia e della Valle del Curone.

www.facebook.com/Parcobic
https://twitter.com/ParcoBiciwww.parcobici.it
Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su