27/09/2019 - 13:01

Mobilità sostenibile: L’Oréal Italia avvia consegne green in 8 città italiane

L’Oréal Italia, azienda leader in Italia nel settore della cosmesi, annuncia il lancio dell’iniziativa “Consegne green”grazie all'uso dei velicoli elettrici nei centri storici di 8 città italiane (Milano, Torino, Pavia, Bergamo, Vicenza, Belluno e Roma). 

consegne green, mobilità sostenibile

Il progetto prevede l’utilizzo di veicoli elettrici e biciclette per la consegna dei prodotti a oltre 1000 punti vendita per un totale di 10.600 consegne all’anno.Questa attività porterà a un risparmio totale di 13 tonnellate di CO2.Consegne Green” fa parte di un progetto globale finalizzato alla riduzione dell’inquinamento nei centri urbani, di cui l’Italia è uno dei Paesi pilota. 
“Il progetto “Consegne green” si inserisce perfettamente nel programma internazionale “Sharing Beauty with All” annunciato nel 2013, nel quale L’Oréal si impegna a migliorare le proprie pratiche lungo tutta la value chain, dalla ricerca alla produzione, condividendo la propria crescita con le comunità in cui opera- ha dichiarato Fabio Sensidoni, Direttore Operations L’Oréal Italia- Al momento abbiamo lanciato questo progetto in otto città italiane ma non vogliamo fermarci qui. I primi feed- back positivi dei nostri clienti ci incoraggiano a trovare soluzioni per ampliare ulteriormente questo progetto nei prossimi mesi.” 

La strategia di crescita del Gruppo infatti si fonda in parte anche sull’impegno a produrre con un impatto minore e coinvolgere i consumatori, che sono al centro delle sue attività, proponendo loro prodotti sostenibili e aspirazionali e incoraggiandoli in tal modo a operare scelte sostenibili. 
Grande attenzione da parte del Gruppo viene dedicata alle questioni ambientali, come è dimostrato dallo stabilimento di Settimo Torinese uno dei più avanzati in Italia, a emissioni zero di CO2 dal 2015 e dal 2018 “dry factory” ovvero un sito produttivo che consuma acqua unicamente come materia prima nei prodotti e non per altri usi. 

Ma non solo, anche la centrale logistica di Villanterio unico punto di ricezione e partenza per le spedizioni ai clienti in Italia per 3 delle 4 Divisioni di L’Orèal Italia, rispetta i più rigorosi standard ambientali come testimoniato dalla prestigiosa Certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) Gold ottenuta nel 2015. Nella centrale di Villanterio infatti soluzioni quali l’illuminazione a LED e l’eliminazione dei navettaggi hanno permesso una riduzione delle emissioni di CO2 di circa 210 t/anno. 

 

Marilisa Romagno
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    15/03/2011 - 18:40
    'Veicoli elettrici Show' in fiera a Parma

    Aba Impianti: dal 24 al 26 marzo alla Fiera di Parma 'Veicoli elettrici Show'. L'azienda presenterà un eco-progetto che prevede la costruzione di pensiline fotovoltaiche auto, bici e parcheggi fotovoltaici.

  • Leggi
    27/10/2012 - 19:30
    Mobilità
    A Bari colonnine di ricarica per veicoli elettrici

    Andare in auto a Bari sarà presto " elettricamente" sostenibile. Il consigliere delegato alla Mobilità del Comune di Bari, Antonio Decaro, annuncia l'arrivo di 50 postazioni di ricarica dove le autovetture elettriche potranno fare il pieno di energia.

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Fossili
    ANEA promuove l'utilizzo di veicoli elettrici

    Si è da poco conclusa a Graz la due giorni del meeting "Go Pedelec", che ha visto la partecipazione dei partners europei, tra cui ANEA (Agenzia Napoletana Energia e Ambiente), impegnati nell'obiettivo comune di promuovere l'utilizzo dei veicoli elettrici nelle città. Protagonista la bicicletta a...

  • ricarica veicoli elettrici
    Leggi
    14/09/2018 - 11:57
    Mobilità
    E-GAP: l'operatore mobile di ricarica veicoli elettrici

    È stato presentato all’Unicredit Pavillon di Milano, E-GAP (www.e-gap.com), innovativo player italiano e di ricarica mobile per veicoli elettrici, che per primo in Europa introduce sul mercato un servizio di ricarica rapida su richiesta ed in mobilità attraverso l’utilizzo di automezzi propri.