06/06/2017 - 00:50

Lombardia, Trentino Alto Adige e Lazio sul podio dell'efficienza energetica

Lombardia, Trentino Alto Adige, Lazio, Veneto, Umbria, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana, Liguria e Sardegna: questa la top ten dell'efficienza energetica.
La propensione all'efficienza energetica è maggiore nelle aziende più grandi, ma a fare investimenti sono anche le piccole e medie imprese: il 74% lo ha fatto negli ultimi 3 anni ed il 68% manterrà o aumenterà i propri investimenti.

Quale è la sensibilità delle imprese verso una gestione più intelligente dell'energia? 

Per rispondere a questa domanda Avvenia, uno dei maggiori player italiani nell'ambito dell'efficienza energetica e della sostenibilità ambientale, ha realizzato il sondaggio che indaga come si rapportano le aziende rispetto al tema dell'efficienza energetica. 

Realizzato su un campione di 2.000 aziende appartenenti a diversi segmenti industriali, il sondaggio ha consentito di accertare che il 74% delle aziende ha investito in efficienza energetica negli ultimi 3 anni.

Ritenendo tali investimenti utili a contenere i costi nel breve periodo (42%), il 68% delle aziende dice inoltre che in futuro manterrà o aumenterà i propri investimenti in efficienza energetica.

Calcolato poi l'indice 2017 di propensione all'efficientamento energetico delle aziende nelle diverse regioni d'Italia, con valore 0 quando la propensione è nulla e valore 1 quando la propensione è massima, Avvenia ha quindi realizzato una graduatoria delle regioni italiane.

Sul podio dell'efficienza energetica si posizionano Lombardia con un indice pari a 0,92, Trentino Alto Adige con un indice pari a 0,89 e Lazio con un indice pari a 0,86. 

Seguono poi nella classifica: Veneto (0,85), Umbria (0,82), Emilia Romagna (0,80), Piemonte (0,79), Toscana (0,78), Liguria (0,75) e Sardegna (0,71).

«La propensione a investire in efficienza energetica è maggiore quanto maggiore è la dimensione dell'impresa, ma abbiamo osservato che vi è un impegno nella direzione dell'efficientamento anche da parte delle medie e piccole imprese» sottolinea Alessio Cristofari, Direttore dello Sviluppo Business di Avvenia (www.avvenia.com).
Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati