23/05/2014 - 21:06

Legambiente e Mareblu insieme per Spiagge e Fondali Puliti 2014

Torna il fine settimana di Legambiente dedicato alla pulizia dei litorali italiani. Anche quest’anno Mareblu partecipa a Spiagge e fondali puliti. Appuntamento per il 23, 24 e 25 maggio.
Mareblu per il 3° anno consecutivo contribuisce a sostenere il progetto Spiagge e Fondali Puliti di Legambiente, un’iniziativa di grande valore culturale che coinvolge in modo diretto i cittadini con interventi di tutela ambientale e di promozione di buone pratiche per la raccolta differenziata dei rifiuti, in un’ottica di condivisione delle responsabilità. Partner di Legambiente dal 2012, Mareblu impegna nell’ambito della sostenibilità tutte le sfere di azione dell’Azienda, da quella economica a quella sociale e ambientale.

Il progetto Spiagge e Fondali Puliti ha come obiettivo principale la pulizia dei litorali italiani in un clima di divertimento e di festa, l’invito è aperto a tutti i cittadini volontari, le classi e le famiglie che aiuteranno i dipendenti Mareblu nella rimozione e nella raccolta differenziata dei rifiuti di spiagge e fondali italiani riscoprendo così il piacere di occuparsi del proprio territorio.

Mareblu partecipa in modo proattivo alla salvaguardia ambientale. Questa sensibilità è oggi la cifra del modo di operare dell’Azienda che, anche con attività di educazione del consumatore a stili di consumo e di comportamento consapevoli,  intende collaborare alla ridefinizione del sistema valoriale collettivo. Dal 2010 Mareblu è impegnata nella sensibilizzazione del comparto ittico e promotrice della Tuna Conference, il confronto internazionale sulle misure migliorative per la pesca sostenibile. L’azienda vuole inoltre garantire la massima trasparenza nella comunicazione al consumatore, dedicando ad ogni loro prodotto una vera e propria “carta d’identità”, oggi consultabile on line.

Sul fronte delle iniziative di tutela ambientale Mareblu partecipa al sostegno del Centro di recupero di tartarughe marine di Manfredonia (FG) gestito da Legambiente ed è promotrice della linea “VeroSapore”, che utilizza una minore quantità di olio di conservazione e l’ottimizzazione del packaging (minore grammatura, impiego di inchiostri atossici).

Il mare e le spiagge non sono terra di nessuno, ci appartengono - dice Rossella Muroni, direttrice generale di Legambiente - Rappresentano un patrimonio nazionale di inestimabile valore che il resto del mondo ci invidia. Facciamo la nostra parte per proteggere questa immensa ricchezza dalle insidie dell'inquinamento e dell'illegalità”.

La tre giorni di Spiagge e fondali puliti è organizzata da Legambiente in collaborazione con Cial, Mareblu, Virosac e la Campagna di promozione del sughero.

Tutti gli appuntamenti sul sito www.legambiente.it

Per conoscere tutte le iniziative di sostenibilità di Mareblu :
•             www.mareblu.it
•             www.facebook.com/tonnomareblu
•             www.twitter.com/#!/tonnomareblu


Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su