13/07/2017 - 12:13

Le rinnovabili in Germania coprono il 35% del mix energetico

La Federazione tedesca delle energie rinnovabili ha pubblicato il rapporto relativo ai primi sei mesi del 2017 da cui emerge che il contributo delle fonti rinnovabili al mix energetico è salito al 35%.
rinnovabili
"Soltanto con un impegno maggiore per la diffusione di fonti energetiche rinnovabili per l’energia elettrica, per il riscaldamento e il trasporto, saremo in grado di soddisfare gli obiettivi dell’Accordo di Parigi". Sono le parole di Harald Uphoff, amministratore delegato della Bee, la Federazione tedesca delle energie rinnovabili, riportate da lifegate.it.

L’Energiewende, così si chiama il pacchetto di misure che la Germania ha programmato per ridurre le emissioni entro il 2020, sta maturando i propri frutti. Tra le azioni previste: l'abbandono del nucleare e il taglio del 40% delle emissioni inquinanti rispetto ai livelli del 1990.

Il rapporto della Federazione tedsca delle energie rinnovabili attesta che nei primi sei mesi del 2017 le fonti rinnovabili hanno generato il 15,1% dell'energia complessiva. Un piccolo aumento rispetto al 2016 che non soddisfa Uphoff che ritiene necessario uno sforzo maggiore per centrare i target fissati: "La protezione del clima e lo sviluppo economico non devono più essere considerati come reciprocamente esclusivi".
Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati