Sabato, 19 aprile 2014 - Ore 00:35
Alternativa Sostenibile: Enogastronomia
             
Prodotti tipici7 Settembre 2010 - 21:58
NOTIZIE - Letto: 793 volte

La rivoluzionaria guida per una spesa a km zero


La Provincia di Parma ha promosso la guida "Spesa a km zero? In provincia si può", un libretto di facile consultazione attraverso cui trovare gli indirizzi di oltre 100 aziende del territorio, divise per comune, che vendono direttamente al consumatore prodotti agricoli freschi e trasformati.

  • Condividi

La Provincia ha così deciso di puntare sulla filiera corta e sulle produzioni agricole locali, un settore sempre più apprezzato dai consumatori perché unisce al risparmio (i passaggi del sistema di distribuzione tradizionale come il confezionamento e l'imballaggio sono eliminati) la garanzia di qualità (è di stagione, tipico della zona e non prevede costi ambientali per il trasporto).

"Questa guida è rivolta ai consumatori perché vogliamo dare loro la possibilità di godere dei prodotti di queste aziende agricole,: realtà dove la qualità, la genuinità e la sicurezza alimentare sono di casa. - ha detto il vicepresidente Pier Luigi Ferrari, presentando l'iniziativa al Parma Point.
"È importante ribadire con forza che i nostri prodotti sono di alta qualità. Non bisogna però dimenticare che la qualità è una sfida continua, non è mai un risultato raggiunto" ha poi aggiunto.

"È importante sottolineare che ogni azienda presente nella guida è unica, ognuna ha infatti una sua specificità, una specificità che deriva dal proprio modo di produrre ma anche di trasformare e di presentare i prodotti - ha aggiunto Eugenia Tagliaferri del Servizio Agricoltura della Provincia -. Le aziende si distinguono proprio per l'impronta che il territorio dà alle produzioni".

Oltre alla guida, la Provincia ha deciso di sostenere l'economia delle aziende agricole multifunzionali, promuovendo progetti di educazione alimentare e di tutela agro ambientale.
Infine, informazioni sulle aziende che applicano la vendita diretta saranno disponibili nel portale www.agri.parma.it, divise per tipologia (ad esempio aziende biologiche o mercati contadini), per prodotto (ad esempio formaggi o conserve), per nome dell'azienda o attraverso la mappa interattiva della Provincia.

di Lisa Zillio

GLI EVENTI IN SCADENZA
Testata iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 - Direttore responsabile: Andrea Pietrarota
Copyright 2014 Alternativa Sostenibile. All Rights Reserved