03/10/2018 - 11:08

Italia: l'80% degli immobili da demolire è ben saldo alle fondamenta

Secondo il dossier di Legambiente "Abbatti l'abuso" su oltre 71 mila immobili interessati da ordinanze di demolizione, l'80% non è stato ancora eseguito.

immobili da demolire

In Italia gli abbattimenti sono un obbligo previsto dalla legge, ma a quanto pare nella realtà sono poco più di una facoltà per i comuni. Così le demolizioni restano ferme al palo: secondo il dossier “Abbatti l'abuso” sono ancora ben saldi alle fondamenta più dell’80% degli immobili che invece sarebbero dovuti andare giù negli ultimi quindici anni. E sono le aree costiere quelle più colpite dal fenomeno, in media ogni comune sulla costia è interessato da 247 ordini di abbattimenti.

Non solo, soltanto il 3% degli immobili da abbattere viene acquisito al patrimonio comunale, come previsto per legge in caso non venga effettuato dal proprietario. Abbattere una casa è, ancora oggi, politicamente e socialmente impopolare, per questo la giustizia stenta ad affermarsi in questo ambito. Per questo Legambiente chiede al Parlamento di intervenire con una proposta legislativa che renda più rapido ed efficace l'istituti delle demolizioni degli immobili abusivi.  

Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Abusivismo edilizio e energie rinnovabili: un incontro impossibile

    Si riporta la sentenza della Cassazione che sancisce l'illegittimità e la rilevanza penale di installare impianti fotovoltaici su immobili abusivi.

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Cultura
    Abusivismo edilizio: sopprusi e illegalità

    Quattro reati al giorno, 3 infrazioni per ogni km di costa per un totale di 1514 infrazioni, 2577 persone denunciate o arrestate e 1030 sequestri effettuati. Sono i numeri della regione Campania resi noti da Legambiente in occasione della presentazione del Mare Mostrum 2010.

  • Leggi
    19/03/2013 - 11:15
    Ambiente
    Crescita blu: la UE promuove la gestione sostenibile delle coste

    La Commissione ha presentato una proposta volta a migliorare la pianificazione delle attività marittime e la gestione delle zone costiere. Il progetto di direttiva proposto intende istituire un quadro comune europeo per la pianificazione dello spazio marittimo e la gestione integrata delle zone...

  • Leggi
    11/11/2014 - 13:30
    Ambiente
    #DissestoItalia: l'inchiesta di Ance, Architetti, Geologi e Legambiente

    L'Italia è di nuovo in ginocchio per il maltempo, e a Genova dopo l'alluvione di inizio ottobre in queste ore è di nuovo allerta meteo, mentre anche Carrara è in ginocchio e in molti comuni del centro Nord le scuole rimarranno chiuse. Bisogna agire subito!