01/01/2013 - 01:00

Impianto fotovoltaico sull'autostrada Messina-Palermo

Il commissario straordinario del Consorzio per le Autostrade Siciliane ha dato il via libera al progetto per la realizzazione di un impianto fotovoltaico sull'autostrada Messina-Palermo, con la richiesta di un finanziamento di più di 3 milioni di euro nell’ambito del F.E.S.R. 2007-2013.
L' elettricità sull’autostrada Messina-Palermo sarà prodotta dal fotovoltaico. Il commissario straordinario del Consorzio per le Autostrade Siciliane (Cas) ha dato il via libera al progetto con la richiesta di un finanziamento di 3.725.826,77 euro nell’ambito del Programma operativo F.E.S.R. 2007-2013, utilizzando lo specifico Fondo “obiettivi di energie rinnovabili solari”.

Il progetto prevede l’installazione di un impianto sulla copertura di ogni fabbricato della Messina Palermo in modo da realizzare, in ciascun sito, un tetto ventilato fotovoltaico con la duplice funzione di produrre energia e di termoregolare la temperatura dei vari edifici. L’impianto, integrato nel contesto architettonico e paesaggistico, caricherà e manterrà sotto carica le batterie installate nei vari fabbricati per l’alimentazione continua dei servizi di base dell’ intera tratta autostradale, biglietterie e casse automatiche dei caselli, illuminazione, sistemi di comfort per gli operatori ed il personale dipendente, telepass.

Il Consorzio per le Autostrade Siciliane parteciperà all’investimento con proprie risorse finanziarie nella misura del 20% – pari a 745.165,35 euro – del costo totale dell’impianto, la cui potenza complessiva sarà pari a 368 kW
Marilisa Romagno
autore

condividi su