Giovedi, 2 ottobre 2014 - Ore 12:25
Alternativa Sostenibile: Ambiente
             
Ispra21 Novembre 2011 - 18:03
CORSI E SEMINARI - Letto: 474 volte

Il sistema dei controlli ambientali: le buone pratiche in Italia


È un evento nazionale quello che vedrà protagonista la città di Taranto martedì 22 novembre con il convegno sulle migliori esperienze di monitoraggio ambientale, organizzato da Ispra, l'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, Legambiente e Assoarpa, l'Associazione delle Agenzie regionali e provinciali per la protezione ambientale, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Taranto.

  • Condividi

L'incontro pubblico "Il sistema dei controlli ambientali: le buone pratiche in Italia" si terrà martedì 22 novembre 2011 presso la Sala della biblioteca civica Pietro Acclavio in Piazza Dante, 8 e avrà inizio alle ore 16.00. I lavori coordinati da Stefano Laporta, Direttore generale di Ispra, inizieranno con i saluti di Ippazio Stefano, Sindaco di Taranto, Gianni Florido, Presidente della Provincia di Taranto, e Lunetta Franco, Presidente di Legambiente Taranto. Sono previste quattro relazioni tematiche in cui verranno descritte alcune delle esperienze di rilievo nel campo dei monitoraggi ambientali: sarà Giorgio Assennato, Direttore generale di Arpa Puglia, ad illustrare il monitoraggio delle emissioni di diossina dal polo siderurgico di Taranto, mentre Adriano Rossi, Direttore del dipartimento di Terni di Arpa Umbria, affronterà il tema della caratterizzazione delle polveri sottili, con particolare riferimento alla città di Terni, altro polo siderurgico importante del nostro Paese.

Il Direttore generale di Arpa Valle d'Aosta Giovanni Agnesod parlerà del censimento delle coperture di cemento amianto sull'intero territorio valdostano con l'applicazione delle tecniche di telerilevamento, mentre Vito Belladonna, Direttore tecnico dell'Arpa Emilia Romagna, farà un approfondimento sulla qualità dell'aria in Emilia Romagna. Dopo le relazioni tematiche si aprirà la discussione sul futuro del sistema nazionale dei monitoraggi ambientali, in una tavola rotonda a cui parteciperanno Bernardo De Bernardinis, Presidente di Ispra, Stefano Ciafani, della Segreteria nazionale di Legambiente, Giorgio Assennato, Presidente di AssoArpa e Lorenzo Nicastro, Assessore alla qualità ambientale della Regione Puglia.

fonte: legambientepuglia.it

di Tommaso Tautonico

GLI EVENTI IN SCADENZA
Testata iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 - Direttore responsabile: Andrea Pietrarota
Copyright 2014 Alternativa Sostenibile. All Rights Reserved