10/04/2015 - 12:30

Il ruolo dell'Unione europea per la cooperazione, l'innovazione e lo sviluppo sostenibile

Il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro, il Centro di Documentazione europea di Bari, lo Europe Direct Puglia e lo Europe Direct Barletta hanno organizzato per il 14 aprile un'iniziativa per celebrare l'Anno europeo dello Sviluppo.
L'iniziativa comprende un seminario dal titolo Il ruolo dell'Unione europea per la cooperazione, l'innovazione e lo sviluppo sostenibile ed una tavola rotonda sul tema Le diverse dimensioni dello sviluppo per un futuro globale equo e sostenibile. I due eventi sono dedicati alle politiche, agli strumenti e agli attori della cooperazione allo sviluppo e saranno l'occasione per discutere delle politiche di integrazione dell'UE e per svolgere attività di sensibilizzazione sullo sviluppo globale sostenibile e sulle questioni correlate, obiettivi dell'Anno europeo dello Sviluppo, proclamato per il 2015 dal Consiglio e del Parlamento Europeo con il motto "il nostro mondo, la nostra dignità, il nostro futuro".

All'iniziativa parteciperanno illustri ospiti, tra cui Christos Marazopoulos della DG Sviluppo e Cooperazione internazionale della Commissione europea, Catherine Wihtol de Wenden del Centre d'Etudes et de Recherches Internationales di Parigi, Piercarlo Rossi dell'Università del Piemonte Orientale - DISEI, Riccardo Peratoner di Novareckon srl di Novara, Paolo Rossi dello Iusefor di Torino, Walter Vassallo, Esperto di politiche e progetti d'innovazione. Alla Tavola Rotonda parteciperanno ActionAid, Amnesty International, Caritas, IAMB, Croce Rossa, Medici senza frontiere e UNICEF.
Marilisa Romagno
autore

condividi su