19/09/2017 - 10:20

Il Dieselgate colpisce l'Italia, 1.200 morti a causa dell'inquinamento

Secondo quanto riportato dallo studio redatto dall'Istituto meteorologico norvegese e dall'Istituto internazionale Iiasa, il caso Dieselgate ha portato a quasi 10mila decessi in tutta Europa.
DieselGate
Il caso Dieselgate fa ancora parlare di se. L'emissione fuori controllo dei veicoli diesel ha contribuito ad inquinare maggiormente l'aria di tutta Europa, facendo aumentare il numero dei decessi. Secondo lo studio condotto dall'Istituto meteorologico norvegese in collaborazione con l'Istituto internazionale Iiasa, l'inquinamento atmosferico causa ogni anno nei paesi della UE 425mila decessi.

Le emissioni di ossidi di azoto provocate dai veicoli diesel ne provocano circa 10mila, ma di questi, circa 4.500 sono dovute all'eccesso di emissioni rispetto ai limiti dichiarato dalle case automobilistiche coinvolte in Dieselgate. Il dato più preoccupante riguarda l'Italia dove, secondo il report, si registra il maggior numero di decessi dovuti alle emissioni generati dai motori diesel.  

Jan Eiof Jonson dell'Istituto norvegese di meteorologia, ha dichiarato ad Ansa.it: "Il triste primato della Penisola riflette la situazione molto negativa dell'inquinamento specialmente nel Nord Italia, densamente popolato". Se le case automobilistiche avessero rispettato i limiti imposti l'Europa avrebbe evitato circa 7.500 decessi annui, l'Italia 1.920.

fonte foto: valledaostaglocal.it
Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    28/06/2016 - 20:52
    Ambiente
    Scandalo Dieselgate: Volkswagen pronta a pagare 15 mld di dollari agli Usa

    Secondo alcune indiscrezioni di stampa da parte di Reuters e Bloomberg la Volkswagen sarebbe pronta a versare nelle casse degli Usa circa 16 miliardi di dollari per sanare lo scandalo dieselgate. L'accordo extragiudiziale dovrebbe essere presentato in questi giorni al giudice Breyer che il prossimo...

  • Leggi
    25/10/2016 - 14:30
    Ambiente
    Dieselgate: più garanzie per gli automobilisti europei

    Trend di mercato in discesa per i veicoli diesel in Europa, si è raggiunto il livello più basso degli ultimi sette anni. Questo andamento è legato alle scelte dei consumatori dopo lo scandalo emissioni Volkswagen che ha appesantito tutto il comparto.