01/01/2013 - 01:00

Ikea e il Natale della sostenibilita'

Ogni anno si riaccende la polemica sull'acquisto dell'albero di Natale, se sia giusto o meno prenderne uno vero perche' poi chissa' che fine fara', se sia esteticamente migliore o eticamente preferibile. Quest'anno, pero', il gruppo Ikea offre una soluzione che media fra queste due posizioni.
Sono in vendita dal 14 dicembre presso tutti i punti Ikea al prezzo di 10,99 euro, vaso escluso, esemplari di Picea Omorika (detto anche "peccio di Serbia"); a gennaio, quando le feste saranno ormai concluse, e' possibile restituire l'albero di Natale, insieme allo scontrino, e ricevere un buono di importo pari al prezzo di acquisto, che potrà essere speso presso uno dei punti vendita IKEA italiani dal 25 gennaio al 28 febbraio 2010.
Inoltre, il gruppo svedese, si impegna a donare 3 euro al FAI (Fondo Ambiente Italiano) per ogni albero restituito e contribuire cosi' al progetto di recupero del Bosco di S. Francesco, ad Assisi.
E anche i clienti potranno contribuire all'iniziativa donando al FAI 3 euro del proprio buono.
Fonte: www.greenme.it
Lisa Zillio
autore

condividi su