19/10/2012 - 14:30

Hera: l'app del Rifiutologo raggiunge i 24mila download

Solo dall'Apple Store sono oltre 21mila le persone che hanno scaricato la guida "smart" per la raccolta differenziata, messa a punto dalla multiutility per smartphone e tablet. In meno di un anno 2mila segnalazioni dai cittadini. E si prepara un nuovo aggiornamento
Un'app da 24mila download
L'applicazione Hera "Il Rifiutologo", lanciata dalla multiutility lo scorso anno per smartphone e tablet, ha raggiunto i 24mila download. Si tratta di un'utile guida, da scaricare gratuitamente, che aiuta a fare la raccolta differenziata trasformando lo smartphone (o il tablet) in un assistente personale sulle modalità corrette per gettare i rifiuti. Solo dall'Apple Store, il sito della Apple dove scaricare file multimediali e applicazioni per Mac, fino ad oggi sono stati 21.583 i download, tra cui 4.058 dall'estero. Dal negozio on line per i sistemi operativi Android, invece, l'applicazione è stata resa disponibile di recente ed è stata scaricata da 2.924 utenti.

La raccolta differenziata "smart"
L'App, realizzata da Hera in collaborazione con Officine Digitali, è personalizzata per ciascuno dei comuni serviti dalla multiutility: con un semplice clic si può scoprire dove è giusto mettere i cartoni del latte o materiali meno scontati come il ventilatore. Il vero punto di forza del Rifiutologo, però, sta nell'interattività. L'app si avvale infatti di un meccanismo simile al "crowd-sourcing": gli utenti diventano protagonisti segnalando gli oggetti mancanti attraverso un meccanismo rapido e semplice, interagendo con l'app. Nella sua prima versione, infatti, il Rifiutologo è partito da una base iniziale di 140 voci, che sono diventate oggi oltre 600 e cresceranno ancora. L'iniziativa ha avuto un grande successo anche nella versione navigabile on line (www.ilrifiutologo.it), che prevede anche un pdf da scaricare: ad oggi, in circa 12 mesi, le pagine viste uniche raggiungono infatti quota 10mila 800.

Le stazioni ecologiche sulla mappa
Grazie al GPS installato sui dispositivi mobili, l'applicazione rileva automaticamente il punto in cui si trova l'utente e visualizza su mappa le stazioni ecologiche più prossime. Per ognuna di queste è poi disponibile una scheda informativa contenente tutte le informazioni utili, quali ad esempio orari di apertura e tipi di materiali che è possibile conferire.
In preparazione la versione 3.0
Nelle prossime settimane verrà rilasciato il terzo aggiornamento del Rifiutologo, con tante nuove voci segnalate direttamente dai cittadini. Dalla sua nascita (novembre 2011) Hera ha ricevuto, infatti, circa 2mila segnalazioni relative a rifiuti che non erano elencati precedentemente nell'app.
Marilisa Romagno
autore

condividi su