01/03/2016 - 18:02

Green Economy. La Banca Mondiale lancia un'Obbligazione per lo sviluppo sostenibile dedicata al mercato italiano

La Banca Mondiale(Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo, “BIRS”, rating Aaa/AAA1) è lieta di annunciare l’emissione delle Obbligazioni per lo Sviluppo Sostenibile 03/2026 (le “Obbligazioni”), un’obbligazione in USD a Tasso Fisso 1,75% Callable con scadenza Marzo 2026.

L’Obbligazione coniuga la ricerca di rendimento al contestuale impiego delle risorse raccolte per finanziare progetti sostenibili sul piano ambientale, sociale ed economico, volti a ridurre povertà e disuguaglianza.

La missione della Banca Mondiale è di porre fine all’estrema povertà nell’arco della prossima generazione e di promuovere benessere condiviso.

Questi obiettivi dovranno essere raggiunti in modo sostenibile nel tempo affinché possano essere trasmessi di generazione in generazione.

La Banca Mondiale si finanzia attraverso il mercato dei capitali per sostenere progetti sostenibili nei paesi in via di sviluppo al fine di migliorare gli standard di vita, tutelare il patrimonio ambientale e promuovere diversi settori quali, ad esempio, istruzione, sanità e infrastrutture.

L’Obbligazione sarà sottoscrivibile dal 1° marzo al 21 marzo 2016, salvo chiusura anticipata secondo quanto indicato nelle Condizioni Definitive, e al termine del periodo di offerta sarà quotata sul mercato MOT di Borsa Italiana.

L’Obbligazione corrisponde cedole semestrali fisse ad un tasso annuale pari a 1,75%
Alla scadenza, dopo dieci anni, la Banca Mondiale rimborserà agli investitori il 100% del capitale2 in Dollari statunitensi.
A partire dal 29 marzo 2018, con cadenza annuale, l’Obbligazione può essere rimborsata anticipatamente alla pari dall’emittente.

Maggiori informazioni sul prodotto e sulle banche aderenti sono disponibili sul sito www.sustainablebond.com.

Per questa emissione, la Banca Mondiale ha collaborato con BNP Paribas, come Dealer, e con Banca Akros S.p.A., come Co-Dealer, per promuovere agli investitori retail italiani una soluzione di investimento responsabile e sostenibile.

Note
1) Rating di Moody’s/Standard & Poor’s al 28 febbraio 2016.
2) Importo soggetto a rischio di cambio ove l’investitore converta in euro il capitale e le cedole e fermo restando il rischio di credito della Banca Mondiale.

La Banca Mondiale (Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo, BIRS), con rating Aaa/AAA1 (Moody/S&P), è un'organizzazione internazionale fondata nel 1944 e membro originale del Gruppo della Banca Mondiale. Opera come una cooperativa di 188 stati sovrani, che sono anche i suoi azionisti, e si dedica allo sviluppo socio economico locale e globale.
La Banca Mondiale persegue due obiettivi principali: ridurre la povertà e promuovere una prosperità diffusa. Per raggiungere tali obiettivi, la Banca Mondiale offre ai suoi stati membri finanziamenti, assistenza tecnica e servizi di coordinamento per favorire una crescita economica equa e sostenibile e per aiutarli ad individuare le migliori soluzioni agli urgenti problemi di carattere economico, sociale e ambientale, sia a livello locale che regionale e globale.
Per finanziare tali attività, la Banca emette obbligazioni di sviluppo sostenibile nei mercati internazionali dei capitali da oltre 60 anni.

BNP Paribas è presente in 75 paesi con oltre 180.000 dipendenti, di cui più di 140.000 in Europa. Nelle sue tre attività principali (Retail Banking, Investment Solutions e Corporate & Institutional Banking) gode di un ranking molto alto.
In Europa, il Gruppo conta quattro mercati domestici (Belgio, Francia, Italia e Lussemburgo) e BNP Paribas Personal Finance è leader nel credito al consumo. BNP Paribas sta lanciando il suo modello integrato di banca retail in tutti i paesi del bacino del Mediterraneo, in Turchia, in Europa Orientale e in un’ampia zona della parte occidentale degli Stati Uniti.
Per le sue attività di Corporate & Institutional Banking e Investment Solutions, BNP Paribas gode di posizioni di leadership in Europa, di una forte presenza nelle Americhe e di attività solide e in rapida crescita nella regione Asia-Pacifico.

Banca Akros, presente sul mercato da oltre 15 anni, Investment Banking e Private Banking del Gruppo Banca Popolare di Milano, è un punto di riferimento per investitori istituzionali, aziende e privati in Italia.
La strategia della banca consiste nell’identificare e supportare particolari esigenze di una clientela che non trovava soluzioni adeguate nel panorama della banche commerciali. Private Banking e Investment Banking sono da sempre i due settori in cui la Banca si specializza e ne definiscono il fondamento e l'identità.

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati
  • costo di un impianto fotovoltaico
    Leggi
    08/04/2020 - 20:28
    Rinnovabili
    Energia green: perché investire nel fotovoltaico

    Il mercato dell’energia solare è sicuramente uno dei più dinamici, tuttavia può non essere semplice capire come destreggiarsi al meglio tra le sue proposte. 

  • formazione professionale e benessere aziendale
    Leggi
    06/03/2019 - 16:09
    Cultura
    Come si valuta il clima aziendale e perché è importante migliorarlo

    Team building, clima aziendale sereno, ambiente di lavoro positivo sono gli 'ingredienti' di un'azienda di successo che aumentano la produttività di manager e lavoratori dipendenti. ​Un ambiente di lavoro positivo e sereno migliora il benessere dei lavoratori, quindi la produttività e i profitti...

  • RAEE e caldaie a condensazione: l'efficienza energetica incontra la sostenibilità ambientale
    Leggi
    06/11/2017 - 12:02
    Efficienza
    RAEE e caldaie a condensazione: l'efficienza energetica incontra la sostenibilità ambientale

    Le nuove caldaie a condensazione assicurano un considerevole risparmio energetico e hanno un impatto sull’ambiente notevolmente inferiore rispetto al passato, con ricadute positive anche per la salute collettiva. Ogni caldaia deve essere obbligatoriamente etichettata con le informazioni relative...

  • case vacanze Holidu.it
    Leggi
    27/11/2018 - 12:12
    Turismo
    Il turismo sostenibile delle case vacanza

    A differenza di in tempo, quando le vacanze si concepivano prevalentemente in hotel o grandi resort con formula all inclusive, oggi la parola turismo assume nuovi significati e modalità di fruizione. Ai classici alberghi e villaggi si è aggiunta sempre più incisivamente l’offerta delle case vacanza...