03/11/2012 - 14:00

Green City Energy Med: sei convegni per parlare di Smart City

Sei convegni su altrettanti elementi strategici nello sviluppo di una città intelligente che si affaccia sul Mediterraneo: Bari si candida a Smart City e ospita Green City Energy MED, due giorni di convegni e appuntamenti dedicati al tema, organizzati da ClickUtility in collaborazione con Elaborazioni.org.
Il 12 e 13 novembre prossimi, infatti, il Palazzo di Ateneo e il Centro Polifunzionale per studenti dell'Università di Bari ospiteranno l'evento pugliese del circuito Green City Energy. Il Forum vedrà una forte partecipazione da parte del mondo accademico e della ricerca, anche a seguito di una "call for papers" a cui hanno partecipato oltre 60 autori e in cui sono stati selezionati alcuni contributi che verranno presentati come poster e interventi nell'ambito dei convegni.

Da segnalare, inoltre, l'intervento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che sarà presente alla manifestazione e parteciperà sia alla parte conference sia in qualità di espositore, per presentare il progetto PON. Green City Energy MED sarà quindi l'occasione per fare il punto sul Programma Operativo Nazionale "Reti e Mobilità 2007 - 2013". Il Programma, cofinanziato dall'Unione Europea e realizzato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, interviene in Calabria, Campania, Puglia e Sicilia con l'obiettivo di migliorare e rendere più sostenibili le vie di comunicazione delle regioni del Sud, strategiche in relazione agli scambi commerciali con il Mediterraneo, l'Africa e l'Asia.

Il PON finanzia quindi interventi sulle principali arterie di comunicazione e sui sistemi di trasporto intelligenti, sostenendo, nel contempo, le imprese della logistica. Nella giornata del 13 novembre 2012 presso l'Atrio Aperto dell'Ex Palazzo Poste dalle ore 12.00 alle ore 13.00 avrà luogo il primo "Smart Mobility Speed Dating" dedicato ad associazioni ed organi di informazione interessati ai temi della mobilità nella Smart city. L'obiettivo è quello di creare uno spazio di informazione sulle buone pratiche in tema di mobilità sostenibile. Le associazioni coinvolte potranno relazionarsi con i principali media (carta stampata, agenzie stampa, tv, media online, blogger) di interesse non solo locale, ma anche nazionale.

La modalità dello speed dating, dinamica e interattiva, permetterà l'incontro diretto tra due realtà ben distinte. La logica degli incontri sarà BtoB. I "MAIN TOPICS" della tua idea di progetto Mobilità Sostenibile ed alternativa per la città - Mobilità Scolastica: politiche integrate di piedibus e bicibus in rete - Gestione delle Merci in ambito urbano - Slow City e mobilità "lenta" - ITS a servizio dello sviluppo delle smart cities - Reti collaborative per lo sviluppo della mobilità sostenibile.
Per maggiori informazioni clicca qui

Fonte: Assessorato Mobilità-Regione Puglia
Marilisa Romagno
autore

condividi su