05/06/2012 - 14:38

Coca-Cola HBC Italia festeggia la Giornata mondiale dell'ambiente

Coca-Cola HBC Italia festeggia oggi, martedì 5 giugno la Giornata Mondiale dell'Ambiente, festività istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1972, con l'iniziativa "Aperti per te - Ogni giorno lo dedichiamo all'ambiente, entra nel mondo Coca-Cola", aprendo le porte dei suoi stabilimenti al pubblico con visite riservate alle scuole al mattino. Per informazioni e iscrizioni: www.apertiperte.it.
Protagonisti della giornata gli stabilimenti di Coca-Cola HBC Italia di tutta Italia, da nord a sud: Nogara (VR) all'avanguardia nell'utilizzo delle energie alternative, Gaglianico (BI), eccellente sul fronte rifiuti con il 99% dei materiali di scarto riciclati, Oricola (AQ) che entro il 2012 inaugurerà il suo primo impianto di cogenerazione, Marcianise (CE), con una linea "ad alta velocità" superefficiente in grado di produrre 120.000 lattine all'ora, Elmas (CA), esemplare sul piano sicurezza senza infortuni sul lavoro da 5 anni e il sito di imbottigliamento delle acque minerali Fonti del Vulture di Rionero (PZ), dotato di una linea produttiva con un potenziale pari a 1 milione e 300 mila di bottiglie al giorno.

Un momento di festa, con la possibilità di ricevere una foto ricordo della giornata, ma soprattutto un'opportunità speciale per scoprire e conoscere il "mondo Coca-Cola" che vede nella responsabilità sociale d'impresa e nella sostenibilità la sua mission, dalla costante attenzione per la qualità dei prodotti, alla sicurezza dei dipendenti, fino all'importante impegno verso l'ambiente nel pieno rispetto delle risorse naturali del territorio.

L'appuntamento sarà, infatti, l'occasione per presentare il Rapporto Socio-Ambientale 2011 e per condividere gli eccellenti risultati in campo eco-sostenibile raggiunti dall'azienda nel corso del 2011.  "Aperti per te" rientra nelle numerose attività in ambito socio-ambientale che Coca-Cola HBC Italia organizza, coinvolgendo i diversi settori aziendali e pianificando numerose iniziative, per incentivare un dialogo aperto e costruttivo sia con i propri dipendenti e stakeholder che con le realtà territoriali con cui opera.
Vesna Tomasevic
autore

condividi su