04/05/2017 - 12:39

Fotovoltaico: Italia sorpassata da Grecia e Honduras

L'Italia sta perdendo il primato del Paese con maggiore produzione di energia da fotovoltaico, dopo gli incentivi il mercato si è fermato. prendere il sopravvento i mercati extra-europei. L' Asia leader grazie alla Cina.
Fotovoltaica
Già dagli inizi del 2017 l'Italia ha perso il primato del Paese che produce di più energia fotovoltaica, sorpassata da Grecia e Honduras. Il primato è stato detenuto dal nostro Paese dal 2014 fino a tutto il 2016. Il cambiamento di tendenza avvenuto è indicativo del fatto che il mercato mondiale del fotovoltaico sta accelerando (dati report IEA ). Dal report dell'IEA emerge che il fotovoltaico in tutta Europa è decollato grazie agli incentivi, terminata questa fase, i paesi europei si stanno facendo superare dai mercati extra-europei. I colossi del fotovoltaico come Italia e Germania, dal 2016 in poi si sono adagiati sugli allori lasciandosi facilmente oltrepassare.

Nel 2016 c'è stato un boom nel mercato mondiale del fotovoltaico, nonostante il volume delle installazioni sia stato in calo in due dei mercati più importanti, Europa e Giappone. Nel 2015 la nuova potenza installata di fotovoltaico nel mondo era di 50 GW, nel 2016 impenna ad almeno 74,4 GW. Dal 2016 in poi, quando la potenza cumulativa a livello mondiale ha raggiunto circa 303 GW e cresce sempre di più il peso dell'Asia e degli altri continenti rispetto all'Europa. L'Asia conquista il primato, grazie al contributo della Cina, con il 67% del mercato mondiale. Ciò significa che la metà di tutto il nuovo FV del 2016 è stato installato in Cina, che domina con 34,54 GW di nuova potenza, ed è anche la nazione con più potenza solare totale, pari a 78 GW.

Il mercato statunitense continua la sua crescita, spinta soprattutto dall'utility scale e da installazioni in third-party ownership. L'India, raddoppia l'installato annuale sul 2015, arrivando a 4 GW di nuova potenza. Il mercato europeo, dopo il leggero rimbalzo del 2015, torna a calare: il mercato più importante in Europa si conferma il Regno Unito (2 GW), seguito da Germania (1,5 GW) e Francia (560 MW). L'Italia, dopo la brusca frenata, si sta riprendendo lentamente grazie al mercato del fotovoltaico residenziale o a installazioni di taglia medio-piccola destinati all'autoconsumo.






Marilisa Romagno
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Fossili
    2011: Nel fotovoltaico 31 mila posti di lavoro e 2 mld di investimenti

    Trentunomila posti di lavoro nell'industria dei pannelli solari in Italia nei prossimi due o tre anni. Questa la stima di Alberto Giovanetti, segretario generale del Comitato Ifi (Industrie fotovoltaiche italiane) che ha presentato la situazione del settore nel corso di un convegno a ZeroEmission...

  • Leggi
    06/11/2012 - 16:00
    Fossili
    A Rimini Fiera il più grande impianto fotovoltaico d'Italia

    Mercoledì 7 novembre, alla presenza del Ministro dell'Ambiente Corrado Clini, sarà inaugurato ufficialmente anche il nuovo impianto fotovoltaico installato da Green Utility a copertura dei padiglioni del polo fieristico, che è il più grande impianto d'Italia architettonicamente integrato con...