Mercoledi, 30 luglio 2014 - Ore 04:57
Alternativa Sostenibile: Ambiente
             
Fondo pesca2 Dicembre 2011 - 18:36
NOTIZIE - Letto: 486 volte

Fondo Europeo per la pesca per una pesca sostenibible


Sovvenzioni UE alla Pesca. Progressi sono stati fatti, ma sono ancora degli stimoli insufficienti per arrivare ad una pesca sostenibile e redditizia.

  • Condividi

Oggi la Commissione Europea ha pubblicato la proposta per un nuovo Fondo Europeo per il mare e per la pesca (EMFF), per stanziare fra il 2014 e il 2020 un budget di circa € 6,5 miliardi. Il nuovo fondo sostituirà il Fondo Europeo per la pesca (FEP), che non è riuscito ad ottenere una riduzione della flotta di grandi dimensioni in Europa. Nonostante la rimozione dei sussidi che aumentano la capacità di pesca dalla nuova proposta, il WWF è critico sul fatto che il nuovo Fondo EMFF non riuscirà a stimolare una gestione sostenibile ed efficiente delle risorse ittiche.
Marco Costantini, Responsabile Mare del WWF Italia ha commentato:
"Dopo le scarse prestazioni del FEP, le sovvenzioni sono giustificabili solo se fermeranno la pesca eccessiva e stimoleranno una gestione sostenibile. Al fine di salvaguardare posti di lavoro nel settore della pesca e renderla redditizia, prima di ripristinare gli stock ittici dobbiamo gestire correttamente l'ambiente da cui dipendono. Purtroppo - prosegue Costantini - la proposta dell'EMFF manca l'ambizione di contribuire a trasformare la gestione della pesca in Europa e gettare fondamenta solide per la pesca sostenibile e proficua per il futuro.

 "Mentre accogliamo con favore l'abolizione delle sovvenzioni che aumentano la capacità di pesca della flotta, il WWF è però preoccupato per gli stanziamenti proposti per la modernizzazione delle attrezzature e dell'acquacoltura. Sono necessarie garanzie rigorose per evitare che questi fondi di sostegno per le flotte di grandi dimensioni possano danneggiare l'ambiente. In tempi di austerità finanziaria - conclude Costantini - l'ultima cosa che i cittadini dovrebbero essere chiamati a fare è pagare per mantenere un settore non redditizio come quello delle flotte per la pesca che continua a sfruttare eccessivamente le scarse risorse naturali."
Links
-Il brief del WWF sulle prestazioni del FEP e un'analisi preliminare del nuovo Fondo EMFF sono disponibili: http://www.wwf.eu/?202600/European-Maritime-and-Fisheries-Fund
-Il rapporto congiunto delle ONG con le raccomandazioni per il nuovo Fondo EMFF sono disponibili su: http://www.wwf.eu/?201902/Reforming-EU-Fisheries-Subsidies

di Tommaso Tautonico

GLI EVENTI IN SCADENZA
Testata iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 - Direttore responsabile: Andrea Pietrarota
Copyright 2014 Alternativa Sostenibile. All Rights Reserved