23/02/2014 - 11:20

Europa City: città sostenibile del futuro

In Francia si avviano i lavori per la realizzazione di una nuova città sostenibile nei pressi di un sistema "triangolare" che avvolge Parigi.
Sono sempre più attuali gli elementi tipici delle "smart cities", ovvero l'evoluzione delle attuali città in un modello di sviluppo sostenibile. Le politiche sono però sempre più legate ad "adattare" i centri urbani esistenti a questa nuova sfida.

Il progetto Europa City punta invece alla realizzazione di una nuova città interamente sostenibile. Tale insediamento si inserisce all'interno del piano Triangle de Gonesse, uno schema progettuale con al centro Parigi e che ai vertici della figura vede gli aeroporti di Bourget e di Roissy-Charles de Gaulle, la reggia di Versailles ed il parco di divertimenti Disneyland.
 
Lo studio di progettazione BIG (Bjarke Ingels Group) ha ideato una città senza automobili e che non necessita di utilizzare forme di energia che non siano rinnovabili. Saranno infatti presenti impianti di recupero e riciclo e sistemi fotovoltaici, eolici e geotermici. L'intera mobilità sarà programmata su piste ciclabili e mezzi elettrici.
 
Saranno previsti ampi spazi verdi perfettamente integrati con i servizi e le abitazioni. La città, che sarà raggiungibile dagli altri centri grazie autostrade e treni, dovrà essere completata per il 2021. L'investimento di circa due miliardi di euro è stato reso possibile grazie soprattutto alle nuove tecnologie ed all'uso di sistemi digitali finalizzati allo studio dell'efficienza. La nuova realizzazione porrà sicuramente le basi per una nuova concezione della pianificazione urbana alimentando il dialogo fra energie rinnovabili, ambiente, territorio e cittadini.

(autore: Emanuele Messina)
Redazione
autore

condividi su