14/03/2017 - 12:41

Eni propone un master per manager dell’energia e dell’ambiente

Eni con la sua scuola Enrico Mattei propone un Master in management e economia dell’energia e dell’ambiente suddiviso in due indirizzi: Global Energy e Managing Technical Asset. Il percorso è rivolto a giovani laureati orientati a percorsi professionali nel settore energetico e ambientale.
energia e ambiente
Eni con la sua scuola Enrico Mattei propone Medea, il Master in management e economia dell’energia e dell’ambiente. Il percorso per diventare manager dell'energia e dell'ambiente è rivolto a giovani laureati interessati a trovare sbocchi professionali in imprese, enti, authority e organismi del settore energetico e ambientale.

Medea è articolato su due indirizzi di studio: Global Energy e Managing Technical Asset che condividono gran parte degli insegnamenti e prevedono tre fasi di studio caratterizzate da livelli di complessità crescente. Per gli allievi stranieri è previsto un corso intensivo di lingua italiana prima dell'inizio delle lezioni del master, anche se le lezioni si terranno in lingua inglese. L'inizio del corso è presisto per metà settembre e il percorso termina il 30 giugno. Al termine del percorso di studi a tutti gli allievi che superano le prove d’esame verrà conferito il Master in Management ed Economia dell’energie e dell’ambiente.

Requisiti per accedere:

 •possesso di diploma di laurea in Italia (Magistrale) con votazione finale non inferiore a 105/110 (o 95/100) conseguito nelle facoltà di Economia o Ingegneria
•età inferiore ai 28 anni
•ottima conoscenza della lingua inglese.
Sono ammesse domande da parte di candidati italiani la cui laurea è prevista entro il luglio precedente l’inizio dei corsi. 

Per i candidati stranieri è richiesto: 

•il possesso di diploma di laurea (a partire dalla seconda classe superiore o equivalente), conseguito presso un’università riconosciuta, nelle facoltà di economia, finanza, economia aziendale, management, ingegneria, matematica, fisica, chimica, geologia, statistica
•età inferiore ai 32 anni
•ottima conoscenza della lingua inglese.

Le domande di ammissione vanno inviate tramite il sito www.eni.com entro il 15 marzo 2017 per i candidati stranieri e entro il 30 aprile per i candidati italiani. Eni dà la possibilità di accedere a borse di studio previa valutazione del curriculum universitario, altri titoli ed esperienze professionali maturate. La borse di studio copre la tassa d’iscrizione (pari a 25 mila euro) e include un contributo spese mensile di 700 euro, il materiale didattico e l’utilizzo delle mense aziendali.
 






Marilisa Romagno
autore

condividi su

Articoli correlati