14/12/2016 - 11:20

Energia: Trump sceglie Rick Perry come segretario

La strategia del neo eletto presidente Trump in campo ambientale ed energetico si definisce sempre meglio. E' attesa nelle prossime ore la nomina di Rick Perry a segretario del Dipartimento dell'energia.
energia
Rick Perry, ex governatore del Texas, ha corso per la Casa Bianca nel 2012 quando un lapsus durante un dibattito televisivo (propose la "rottamazione" del Dipartimento dell'energia) compromise la sua campagna elettorale. L'ex governatore del Texas, stato che vanta la maggior produzione di energia, è conosciuto per la sua posizione scettica riguardo i cambiamenti climatici. Scetticismo confermato anche durante la recente campagna presidenziale: "la questione dei cambiamenti climatici non è scientificamente definita e l'economia americana non può essere messa in pericolo da una teoria scientifica non ancora definitiva" ha affermato.

A preoccupare gli ambientalisti è il metodo con cui è stato scelto (ipotesi ancora da confermare): pare che il team che si sta occupando della transizione del Presidente Trump alla Casa Bianca abbia recentemente chiesto al Dipartimento dell'Energia una lista di funzionari che hanno partecipato in passato alle conferenze sui cambiamenti climatici. Perry, da sempre sostenitore delle politiche energetiche repubblicane ha dimostrato però anche di essere un forte sostenitore delle energie pulite, sopratutto degli impianti eolici, vedremo quale strategia metterà in atto una volta che la sua nomina a segretario dell'energia diventerà ufficiale.

Il DIpartimento dell'Energia esiste sin dal 1977 quando l'allora presidente Carter lo istituì per gestire la crisi petrolifera in atto in quel periodo. Nato principalmente per la gestione in sicurezza dell'energia nucleare il Dipartimento si è evoluto negli anni e sotto l'amministrazione Obama ha finanziato programmi per lo sviluppo delle energie pulite e rinnovabili.
Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati
  • energia rinnovabile
    Leggi
    11/11/2016 - 11:25
    Ambiente
    Cambiamenti climatici: il presidente Trump una minaccia per l'ambiente?

    La nomina di Myron Ebell, lobbista noto per il suo pensiero sui cambiamenti climatici, nella squadra che gestirà la transizione verso la Casa Bianca conferma i timori emersi durante la campagna elettorale.

  • accordo sul clima
    Leggi
    14/11/2016 - 17:35
    Ambiente
    Trump vuole uscire dal Trattato sul Clima di Parigi

    Secondo fonti ufficiali il neo presidente degli Stati Uniti sta già cercando una scorciatoia per aggirare la «clausola di rescissione» del Trattato sul Clima firmato a Parigi. Non è possibile annullare l'accordo internazionale ma Trump potrebbere vanificare qualsiasi politica ambientalista avviata...