21/02/2016 - 18:15

Emozioni urbane con Barse: le biciclette elettriche che hanno conquistato Milano e Torino

Di lei e di lui non si può fare a meno: La Nanà e Il Gagà sono le biciclette di tendenza che ognuno vorrebbe… Sì, perché le biciclette Barse nascono da una visione del futuro con radici ben piantate nelle proprie origini che nascono dall’esperienza del passato, e catturano tutti, o quasi, i sensi di chi le possiede!

Gli occhi si incantano a guardarle, si soffermano sui fanalini o il manubrio… il tatto si emoziona seguendo la linea del telaio, sfiorando i dettagli pregiati del sellino in pelle… udito e olfatto trovano piena soddisfazione nello stile di vita slow luxury da cui nascono La Nanà e Il Gagà, pedalando ci si gode la città, si riscoprono profumi di vecchie e nuove botteghe, lo sferragliare del tram, i passi dei pedoni frettolosi.

Le biciclette Barse sono dedicate ai ciclisti urbani che scelgono la qualità che premia l’impegno per l’ambiente, ai creativi e ai professionisti che sono alla ricerca di oggetti esclusivi e trendy.

La prima collezione Barse, nata dall’idea di Francesco Barbiere e Beatrice Sesino, partner anche nella vita, è nata davanti a un museo e a una bicicletta. Biciclette, arte contemporanea e artigianato: tre grandi passioni!
Seguendo questa intuizione arriva la voglia di creare qualcosa insieme, unendo la passione per le due ruote di Francesco e la vivacità imprenditoriale di Beatrice.

La Nanà e Il Gagà sono il risultato di questa passione: 100% artigianali, assemblate a mano una ad una con componenti di qualità e una verniciatura particolare, ogni esemplare è un pezzo unico destinato ad essere usato in città o fuori porta, semplice nelle sue linee ma molto curato nei colori e nei dettagli, robusto e pratico.

Le biciclette Barse, grazie all’unicità che le contraddistingue, hanno tutte le caratteristiche per diventare prodotti cult grazie anche alla nuova tecnologia made in Italy e sono disponibili anche sullo store online, ma non prima di averle provate!

Si possono, invece, vedere e provare a Milano su prenotazione, mentre nei prossimi mesi è in programma un tour che toccherà quattro fra le più belle piazze lombarde e le piazze milanesi!

Un’occasione per mettere alla prova i propri sensi: guardare, toccare, sentire il profumo di una città che regala molto a chi la sa ascoltare, avvolti nel turbinio di emozioni che un giro su La Nanà e Il Gagà sa regalare.
Sarà difficile resistere al loro fascino unico!

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati