23/03/2017 - 11:49

Efficienza energetica: l'Unione Europea approva la nuova etichetta 2.0

Le prime etichette energetiche 2.0 dovrebbero arrivare entro il 2019. Tra le novità più importanti la possibilità di indicare quanto l'apparecchiatura sia "smart".
efficienza energetica
Il Parlamento Europeo ha approvato il nuovo regolamento europeo sulle "etichette energetiche 2.0". Basta scale da A+++ a D, G, E a seconda dei casi, la nuova etichetta energetica avrà un'unica scala con lettere da A a G e colori dal verde al rosso. I produttori avranno anche la possibilità di specificare nell'etichetta di efficienza energetica quanto l'apparecchiatura sia "smart" ovvero di azionarsi quando c'è maggiore disponibilità di energia in rete oppure quando costa meno. Sarà possibile inserire anche un QR code in grado di accedere in tempo reale ad un database di prodotti coperti da etichettatura con una serie di dati aggiuntivi. In questo modo l'acquirente potrà confrontare immediatamente i prodotti e scegliere in modo più consapevole.

Dario Tamburrano (M5S), alla guida dei negoziatori del Parlamento Europeo che hanno raggiunto l'accordo sulla nuova etichetta 2.0 dichiara: "Diventerà così possibile nell’Ue lo sviluppo di applicazioni per smartphone analoghe a quelle già in uso ad esempio in Australia, che consentono agli acquirenti di fare confronti immediati fra i diversi modelli e di scegliere quello che offre il maggiore risparmio rispetto alle abitudini personali di impiego. E’ la nuova frontiera dell’efficienza energetica, non solo consumare poca energia, ma fare anche in modo di consumarla quando ne viene prodotta di più, per contribuire al bilanciamento della rete elettrica nella quale viene immessa una crescente quantità di energia proveniente da fonti rinnovabili, per loro natura discontinue".

La nuova etichetta energetica varrà, nella prima fase, solo per frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, televisori e lampadine. L'accordo dovrà ora essere confermato dagli Stati membri e dall'assemblea plenaria del Parlamento Europeo. Il regolamento entrerà in vigore senza dover essere recepito dalle legislazioni nazionali.
Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    16/07/2015 - 15:30
    Fossili
    Nuova etichetta energetica: si torni allo schema A-G

    Legambiente saluta con favore la proposta di nuova etichetta energetica presentata dal Commissario europeo all'energia e al clima Miguel Arias Cañete per modificare, semplificandola, l'etichetta di televisori, frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, condizionatori, aspirapolveri e altri...

  • Leggi
    03/04/2016 - 22:14
    Acquisti
    Mai più elettrodomestici senza etichetta energetica!

    Mai più elettrodomestici senza etichetta energetica. Grazie a un accordo tra Legambiente e le associazioni di categoria Aires, Ancra e Netcomm, migliaia di negozi specializzati nella vendita di elettrodomestici riceveranno, infatti, a breve una dettagliata guida sulla corretta applicazione delle...