21/11/2018 - 14:00

Efficienza energetica e riscaldamento domestico. Termosifoni in acciaio o in alluminio: quali scegliere?

Il freddo invernale inizia a farsi sentire e c’è già chi ha iniziato ad accendere i termosifoni in casa per andare incontro alle basse temperature. 

radiatore in alluminio helyos 800 elem

Acquisti verdi. Per il riscaldamento domestico quali criteri per orientare la scelta tra termosifoni in acciaio e quelli in alluminio.

Efficienza energetica e risparmio economico. La scelta di un impianto di riscaldamento valido è fondamentale per garantire le giuste temperature nelle stanze di casa durante tutta la stagione fredda e, inoltre, permette di ottimizzare l’impiego delle risorse energetiche e quindi di far risparmiare sulle bollette
È infatti molto importante, quando si sceglie un termosifone, prestare molta attenzione anche al materiale con cui è realizzato perché, in base ad esso, cambieranno anche le sue prestazioni energetiche. 

Sul mercato è possibile trovare sia termosifoni di alluminio che di acciaio, ma quali sono i più adatti alle nostre esigenze?
Per comprendere al meglio quali siano le nostre necessità in fatto di caloriferi, è bene capire prima il loro funzionamento, così da arrivare preparati al momento della scelta finale.
Il termosifone ha il compito di propagare nell’ambiente in cui è installato il calore generato dall’acqua che scorre al suo interno. 
Per far sì che questo accada, l’acqua viene prima riscaldata dalla caldaia e poi inviata ai radiatori tramite un sistema di tubazioni generalmente ubicate sotto il pavimento. 
Importanti per garantire alla stanza la giusta quantità di calore, sono le dimensioni del calorifero, che varia in base al numero di moduli di cui è composto, e il materiale con cui è realizzato.

Il materiale, infatti, oltre a far variare il prezzo del termosifone, permette a quest’ultimo una distribuzione diversa del calore e anche una performance più o meno duratura. Inoltre il materiale di cui sono composti, permettono di realizzare più o meno tipologie di design che possono adattarsi all’arredamento delle nostre case, diventando dei veri e propri oggetti d’arredamento.
Come abbiamo già detto, i tempi di riscaldamento e raffreddamento del termosifone variano proprio in base al materiale di cui è fatto. 

Ma andiamo ad analizzare le differenze sostanziali tra i termosifoni in acciaio e quelli in alluminio.
Nonostante l’acciaio permetta di realizzare degli impianti dai design più disparati, così da poter facilmente abbinare i termosifoni allo stile dell’abitazione, le valutazioni sul fronte delle prestazioni energetiche non sono delle migliori. 
I termosifoni in acciaio si riscaldano e raffreddano molto velocemente questo significa che inizieranno a riscaldare l’ambiente molto velocemente ma, una volta spenti, non emetteranno alcun calore residuo. Inoltre, anche se trasmettono calore lungo tutta la loro superficie esterna, non permettono il mantenimento della temperatura desiderata per tempi prolungati, ecco perché sono più adatti ad ambienti piccoli. 
Altro problema dei termosifoni in acciaio è il loro costo, che è il doppio rispetto a quello dei termosifoni tradizionali.

A metà tra i termosifoni tradizionali e quelli in acciaio, sia in fatto di prestazioni che di costi che di design, troviamo quelli in alluminio.
Anche in questo caso è possibile trovare sul mercato una vasta scelta di modelli di design grazie alle qualità dell’alluminio che lo rendono leggero e malleabile. 
È importante, inoltre, tenere in considerazione il fatto che l’alluminio sia un materiale facilmente reperibile,nonché resistente alla corrosione, rendendo quindi i termosifoni prodotti con questo materiale duraturi nel tempo.
Altra caratteristica di questo materiale è il suo essere un ottimo conduttore di calore. 
Come per i caloriferi in acciaio, infatti, anche quelli realizzati in alluminio si scaldano e raffreddano abbastanza velocemente, ma trasmettono calore in maniera molto più efficiente con una capacità di emissione di calore fino a cinque volte superiore a quella degli altri termosifoni.
Un altro dei punti a favore dei termosifoni in alluminio è il loro prezzo. Infatti questi caloriferi sono i più economici sul mercato, considerando che ciascun elemento si aggira intorno ai 10 euro.
Inoltre grazie alla loro leggerezza sono anche i più semplici da installare in quanto non richiedono particolari interventi e possono essere montati su qualunque parete, sia interna che esterna, considerando la loro resistenza alla corrosione.

Oltre al prezzo d’acquisto, economico è anche il costo dell’istallazione, in quanto richiede il lavoro di una sola persona per montarli piuttosto che due come necessitano le altre tipologie di caloriferi.
Non meno importante è il fatto che questi termosifoni hanno bisogno di una quantità minore di acqua per poter funzionare, questo significa che i consumi ed i costi dell’energia saranno più bassi rendendo così i radiatori in alluminio non soltanto economici ma anche più ecosostenibili rispetto agli altri che si possono trovare sul mercato.
Ovvio che sul consumo dei termosifoni incide anche l’utilizzo che noi stessi ne facciamo. 
Infatti è bene tenere a mente che per risparmiare sulla bolletta bisogna ricordarsi di accendere i termosifoni nelle fasce orarie a maggior risparmio energetico (prima delle 8 del mattino e dopo le 8 della sera) e di non coprirli onde evitare di trattenerne il calore emesso andando ad incidere sulle vostre bollette. 
A tal proposito, Enea, ha pubblicato un vademecum sul risparmio e l’efficienza energetica, che raccoglie alcune regole per evitare di pagare bollette troppo salate

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati
  • Valvole termostatiche termosifoni
    Leggi
    08/12/2018 - 09:08
    Edilizia
    5 preziosi trucchi per spendere di meno e riscaldare meglio la casa grazie alle valvole dei termosifoni

    Risparmiare in bolletta utilzzando le valvole dei termosifoni. Imparare ad utilizzarle al meglio consente di risparmiare sui consumi domestici. Inoltre, entro fine 2016, diventa obbligatorio installare le valvole termostatiche per tutti gli abitanti di condomini con riscaldamento centralizzato....

  • Repower, l’energia che ti serve
    Leggi
    06/11/2018 - 13:13
    Efficienza
    Repower, l’energia che ti serve

    Tra i primi operatori svizzeri nella generazione da fonti rinnovabili, il gruppo Repower opera sulle principali Borse elettriche europee ed è a

  • RAEE e caldaie a condensazione: l'efficienza energetica incontra la sostenibilità ambientale
    Leggi
    06/11/2017 - 12:02
    Efficienza
    RAEE e caldaie a condensazione: l'efficienza energetica incontra la sostenibilità ambientale

    Le nuove caldaie a condensazione assicurano un considerevole risparmio energetico e hanno un impatto sull’ambiente notevolmente inferiore rispetto al passato, con ricadute positive anche per la salute collettiva. Ogni caldaia deve essere obbligatoriamente etichettata con le informazioni relative...

  • Energia. Come scegliere la fornitura gas
    Leggi
    13/11/2018 - 11:33
    Efficienza
    Energia. Come scegliere la fornitura gas

    La completa liberalizzazione del mercato dell'energia è vicina e per scegliere la tariffa migliore è importante imparare a leggere bene sia le voci della bolletta sia a confrontare le diverse offerte disponibili. Di seguito forniremo le indicazioni per capire quali sono i principali criteri per...