11/06/2013 - 18:42

Educazione Ambientale nei Campi Avventura

Tante proposte a partire da giugno per i ragazzi che finiscono la scuola. Immersione nella natura ma anche educazione al rispetto verso il prossimo. E’ quello che propongono i CampiAvventura, per giovanissimi dai 6 ai 17 anni, attiva da oltre 35 anni nell’educazione ambientale. A partire dal mese di marzo sono disponibili le nuove proposte estate 2013.

Aperte le iscrizioni e disponibili i nuovi cataloghi di “Campi Avventura”, da oltre 35 anni protagonisti fra le iniziative di turismo sostenibile. Ogni estate più di 5 mila ragazzi dai 6 ai 17 anni partecipano ai Campi Avventura: si svolgono in quasi tutte le regioni di Italia e all’estero. A disposizione dei giovanissimi ci sono 200 animatori con capacità e competenze ogni anno affinate con numerosi corsi di formazione.

Immergersi nella natura per scoprirla, apprezzarla, viverla assieme ai coetanei: questo è l’obiettivo dei Campi Avventura. L’organizzazione è impegnata da 35 anni nell’attenzione alla sostenibilità, nella collaborazione attiva con Parchi e Riserve Naturali e soprattutto nell’educazione ambientale, base di tutti i programmi.

Fanno parte del catalogo di Campi Avventura  le Oasi, i Parchi e  le Riserve Naturali più belle del panorama italiano. Come il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, il Parco Regionale della Lessinia. Si può imparare l’inglese scoprendo la natura dell’Umbria sul Lago Trasimeno. Altri Parchi sono terreno di gioco: il Parco naturale del Gran Paradiso, la laguna di Orbetello e le isole dell’Arcipelago, in Toscana, il Parco di Portofino in Liguria, e il Parco di Miramare in Friuli Venezia Giulia. Per chi vuole un approccio con le tecniche di sopravvivenza c’è un campo nelle Prealpi Venete, ce n’è uno di birdwatching  nelle aree protette della Laguna Veneta. Si va in barca a vela nell’Arcipelago Toscano o in Liguria. Si prova il rafting e il seawatching in Basilicata e Puglia. Si monta a cavallo sulle tracce del lupo nel Parco Nazionale d’Abruzzo, nel Casentino, in Trentino, in Emilia Romagna.

E poi Spagna, Grecia, Olanda, Svezia e Austria per pedalare sulla Donauradweg, la pista ciclabile più bella d’Europa. Tutti campi all’estero dedicati ai ragazzi più grandi tra i 15 e i 17 anni. E per perfezionare l’inglese c’è anche l’Isola di Gozo a Malta.

Mentre i ragazzi fanno “vacanza” la natura fa “scuola”: i giochi, le escursioni, le ricerche sul campo, le attività pratiche e creative, le attività sportive svolte nel rispetto dell’ambiente, tutto diventa una buona occasione per imparare divertendosi.

La vita nel campo, in un rapporto costruttivo tra adulti e ragazzi, contribuisce alla loro evoluzione e allo scambio di esperienze, permette di acquistare autonomia ma al tempo stesso di sviluppare un forte senso sociale.
Non è solo socializzazione ma anche educazione a non discriminare. E’ proprio su questo tema che si incentra la collaborazione con Save the Children. I Campi Avventura sostengono Programma Italia, un progetto concreto ideato e realizzato da Save the Children, che permette a bambini e adolescenti provenienti da zone fortemente degradate di partecipare ad attività extrascolastiche a contatto con la natura, con campi scuola e un campo estivo. Contribuire a questo progetto vuol dire raccogliere anche i fondi per poterlo ampliare e potenziare. “Siamo convinti che dobbiamo dare un futuro a tutti i giovani che vivono con noi qualunque sia la loro origine. La loro tutela, la non discriminazione sono in questo momento la nostra priorità” – dichiara Matteo Del Giudice responsabile dei Campi Avventura

Il network di Agenzie e Tour Operator aderisce e partecipa attivamente ad AITR, per un Turismo Responsabile, sostenibile ed etico, per la promozione di stili di vita e comportamenti di consumo e vita solidale.
Per informazioni: www.campiavventura.it
Segreteria Campi Avventura di Roma  Tel. 06.44362315 - 06.44291587 - email panda@pandaavventure.it
Segreteria Campi  Avventura di Milano  Tel. 02.39323388 – 02.39314454 - email infocampi@ctin-viaggi.eu
Segreteria Campi  Avventura di Palermo  Tel. 091.7434726 - email info@educazioneambientale.com
Segreteria Campi  Avventura di Teramo  Tel. 0861.212715 - email info@pachamamateramo.it

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati