16/10/2009 - 17:08

Educational nel Parco Nazionale della Sila

Si svolgerà dal 16 al 18 ottobre 2009, in vari luoghi del territorio del Parco, l'Educational dal titolo "Il Parco della Sila si racconta", organizzato dall'Ente Parco Nazionale della Sila, per promuovere a livello nazionale la conoscenza dei meravigliosi luoghi ricadenti nel Parco Nazionale della Sila.
Con questa iniziativa, l'Ente Parco invita i visitatori a conoscere gli straordinari angoli del Bel Paese qui raccolti, scoprire il grande tesoro di biodiversità, di cultura e tradizioni che custodisce e tutela.
Il vasto altipiano della Sila, infatti, é caratterizzato dalla presenza di boschi di faggio e soprattutto da estese foreste di pino laricio, simbolo del Parco, che conferiscono al paesaggio un aspetto 'nordico' e e unico in tutto l'Appennino.
L'invito all'Educational, rivolto ad un gruppo selezionato di operatori del mondo del giornalismo e dei mass media nazionali ed esteri, ha come fine quello di creare un contatto concreto con gli incantevoli luoghi della Sila, attraverso un'esperienza reale che coinvolga i visitatori e che consegni loro un ricordo indelebile dell'altopiano silano.
Al gruppo di giornalisti che hanno aderito all' evento saranno presentate, attraverso un tour coinvolgente ed appassionante, le attività, le tradizioni locali, l'enogastronomia, la tipicità della fauna e della flora ed i molteplici aspetti che rendono l'altipiano silano un luogo unico e degno di nota.
All'arrivo, venerdì 16 nel tardo pomeriggio, il gruppo visiterà Camigliatello silano, il sabato si muoverà verso gli impianti di risalita di Monte Botte Donato, la Pagliara, Monte Curcio, la riserva naturale I Giganti di Fallistro, La nave della Sila; mentre la mattina di domenica il gruppo si sposterà alla volta del Centro Visita Cupone, l' area di ambientamento e di diffusione del cervo "Golia-Corvo" e la località Fossiata.
 
Lisa Zillio
autore

condividi su