01/01/2013 - 01:00

EcoWorldHotel: i numeri del successo

A conclusione della stagione turistica è tempo di bilanci sull'andamento delle attività intraprese da EcoWorldHotel, la prima Catena Alberghiera italiana eco-friendly, tracciando un bilancio positivo.
Complessivamente è stato raggiunto il numero di 130 strutture alberghiere appartenenti al Gruppo EcoWorldHotel e in questi primi mesi sono state superate le previsioni effettuate ad inizio anno. Si sono affiliate 24 nuove strutture - più dell'intero 2011-, tra cui anche il primo hotel estero, mentre 13 hanno ottenuto il Marchio di Qualità Ambientale EWH adempiendo ai requisiti obbligatori della "Guida per le Strutture Ricettive eco-sostenibili". Tra i nuovi entrati a far Parte del Gruppo EcoWorldHotel nel 2012, 11 si sono subito impegnati per ottenere in tempi rapidi il Marchio di Qualità Ambientale. Questo per essere pronti a comunicare il loro impegno ambientale e l'ottenimento della 1° Eco-foglia a tutti gli ospiti presenti nella stagione estiva.

Positivo è anche l'andamento delle prenotazioni che ha registrato un aumento del 20%. Per di più, sempre più aziende (anche multinazionali) vogliono collaborare con EcoWorldHotel per sensibilizzare i consumatori finali sulle tematiche green e di rispetto ambientale. L'azienda assicura professionalità ed affidabilità a tutti coloro che stanno muovendo i primi passi nella Green Economy e grazie ad azioni di Green co-Marketing è in grado di offrire soggiorni premio sostenibili negli EcoWorldHotel certificati. Negli ultimi mesi, infatti, i consumatori della grande distribuzione che hanno acquistato i prodotti Solari nelle Profumerie Limoni, sistemi stiranti DeLonghi-Stirella e il Pesto Tigullio - Star hanno avuto la possibilità di prenotare responsabilmente, mentre altre nuove campagne di Green co-Marketing ripartiranno a settembre. L'ecologia non è più riservata ad ! un "target di nicchia", per questo una delle mission è "portare l'ecologia e il rispetto ambientale nelle case di tutti gli italiani e renderli consapevoli che ciò è possibile anche in vacanza".
Tommaso Tautonico
autore

condividi su