01/01/2013 - 01:00

ECOMONDO e Alternativa Sostenibile, per la rivoluzione econdustriale

Fiera di Rimini e Alternativa Sostenibile hanno stretto un'importante partnership. Alternativa Sostenibile darà visibilità sulla sua testata on line a ECOMONDO 2011, attraverso mailing, articoli e pubblicazione di banners, mentre Rimini Fiera ospiterà Alternativa Sostenibile in uno stand all'interno della manifestazione fieristica.
Da mercoledì 9 a sabato 12 novembre 2011 la manifestazione di Rimini Fiera patrocinata dal Ministero per l'Ambiente e la Tutela del Territorio e del Mare ospiterà tutte le filiere dell'industria ambientale e valorizzerà la rivoluzione ecoindustriale in atto.

 Focus 2011 sulla cultura della prevenzione, le tecnologie e il riciclo a 360 gradi.

In mostra la frontiera più innovativa delle soluzioni tecnologiche dei prodotti e dei servizi legati al recupero della materia e dell'energia, oltre che allo sviluppo sostenibile.

La proposta fieristica sarà completata dalle concomitanti KEY ENERGY, 5a fiera internazionale per l'energia e la mobilità sostenibili e COOPERAMBIENTE, 4a manifestazione dedicata all'offerta cooperativa di energia e servizi per l'ambiente, a cura di LegaCoop.

Reduce da un'edizione 2010 in ottimo progresso (65.109 visitatori, dei quali 5.218 stranieri), ECOMONDO ha avviato la campagna commerciale 2011 con stimolanti segnali dal mercato e anche il board scientifico coordinato dal professor Luciano Morselli è già al lavoro per mettere a punto i grandi contenuti della nuova edizione.

ULTERIORE IMPULSO ALL'EXPO
Nel cuore espositivo di ECOMONDO, ovvero il rifiuto, una completa rassegna delle imprese che si occupano dell'intero ciclo, dal recupero al riuso, attraverso le fasi sempre più strategiche del pre-trattamento. L'area espositiva integrata di Inertech e Reclaim Expo rilancerà l'attività di risanamento del territorio finalizzato ad un nuovo utilizzo.
Un'ulteriore area punterà l'attenzione a ciò che il mercato propone in tema di 'aria' e 'acqua', in ottica di riuso. Qui saranno presenti le grandi imprese straniere e delle multiutility. Una zona espositiva di grande valore, integrata con il progetto 'Città sostenibile' dove, con il patrocinio di Agenda 21, Anci, Legambiente e Audis saranno esaltate le esperienze di importanti città europee e i loro piani integrati per incrementare la qualità urbanistica.

IL FORUM INTERNAZIONALE AMBIENTE ED ENERGIA. IL PREMIO SVILUPPO SOSTENIBILE
Già da fissare in agenda, in apertura di ECOMONDO 2011 la seconda edizione del Forum Internazionale Ambiente ed Energia, promosso da Conai, Legacoop, Legambiente, Regione Emilia-Romagna e Rimini Fiera e organizzato da The European House - Ambrosetti: sarà l'occasione per confrontarsi con i grandi attori della scena economica internazionale e focalizzare le nuove frontiere dello sviluppo sostenibile.
Un concetto, quest'ultimo, sempre più diffuso tra i grandi marchi internazionali: e proprio ad ECOMONDO verrà assegnato il Premio Sviluppo Sostenibile, a cura della Fondazione presieduta da Edo Ronchi e destinato alle imprese che meglio hanno saputo coniugare qualità ambientale e competitività industriale.

PROMOZIONE INTERNAZIONALE
In collaborazione coi più autorevoli istituti e attraverso la sua rete di agenti esteri, ECOMONDO 2011 punta a raddoppiare il numero di buyers esteri in fiera e a svolgere un accurato screening nelle aree territoriali dell'Est Europa.

INFORMAZIONI UTILI
Ingresso: operatori e grande pubblico; biglietti: intero 15 Euro; abbonamento intero per 2 giornate 25 Euro; ingresso gratuito bambini 0-6 anni; ingresso ridotto 5 Euro; ingresso universitari (con presentazione libretto) 2 Euro; orari: 9-18, ultimo giorno 9- 17 ; info: ecomondo@riminifiera.it; website: www.ecomondo.com.

PRESS CONTACT
Servizi di comunicazione e media relation, Rimini Fiera Spa +39-0541-744.510 press@riminifiera.it - responsabile: Elisabetta Vitali; coordinatore ufficio stampa: Marco Forcellini; addetti stampa: Nicoletta Evangelisti Mancini e Alessandro Caprio; media consultant: Cesare Trevisani, Nuova Comunicazione Associati (trevisani@nuovacomunicazione.com 335.7216314).
Riccardo Bandello
Editore

condividi su