01/07/2011 - 14:36

Ecolamp: Portaci un collega e ricevi un tablet!

Ecolamp, il Consorzio nazionale per il recupero e il trattamento di apparecchiature di illuminazione, presenta l'operazione "Portaci un collega e ricevi un tablet" destinata a tutti i soggetti aderenti al programma Extralamp in qualità di installatori di illuminotecnica.

Ecolamp: Portaci un collega e ricevi un tablet!

Extralamp è il servizio completamente gratuito attraverso il quale il Consorzio Ecolamp assicura a tutti gli installatori di illuminotecnica il ritiro delle sorgenti luminose esauste (lampade a basso consumo e tubi lineari) a domicilio per un quantitativo minimo di 100 chilogrammi.

L'operazione partirà il 1° agosto 2011 e si concluderà il 31 dicembre 2011.

Requisito essenziale per poter ricevere un tablet Android di nuovissima generazione è quello di presentare al Consorzio un altro installatore avente le caratteristiche per aderire a Extralamp e per effettuare un ritiro di almeno 100 chilogrammi di lampade esauste.

La promozione di Ecolamp è l'ultima di numerose iniziative destinate al mondo degli elettricisti per agevolarli nella corretta gestione delle sorgenti luminose esauste nel rispetto della normativa RAEE vigente.

Ecolamp è da sempre attento ai professionisti dell'illuminotecnica, che, con la loro attività, rappresentano i maggiori produttori del rifiuto lampade fluorescenti esauste.

I dati di raccolta del Consorzio, infatti, rilevano che proprio quasi il 60 per cento delle sorgenti luminose a fine vita proviene dai canali dedicati al mondo professionale: Extralamp, Collection Point ed Ecopoint. Solo quest'anno, grazie alla fondamentale collaborazione degli installatori, a fine luglio sono state raccolte 469 tonnellate su un totale complessivo di 801 tonnellate di lampade esauste.

"Le lampade a risparmio energetico, una volta esauste, diventano rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, i cosiddetti RAEE, e vanno quindi raccolte in maniera differenziata o presso i centri di raccolta comunali o consegnandole al negoziante al momento dell'acquisto di una nuova equivalente". - spiega Andrea Pietrarota, Direttore Marketing e Comunicazione del Consorzio Ecolamp - "La raccolta differenziata delle lampadine è un gesto semplice, che permette però di dare un forte contributo alla salvaguardia dell'ambiente. Questo il messaggio che Ecolamp si impegna a promuovere in tutte le sue campagne di sensibilizzazione ambientale rivolte a scuole, professionisti e consumatori".

Regolamento completo di "Portaci un collega e ricevi un tablet": www.ecolamp.it/extralamp/incentive

Ecolamp è il consorzio senza scopo di lucro dedito alla raccolta e al riciclo delle sorgenti luminose a basso consumo esauste. 

Nato nel 2004 per volontà delle principali aziende nazionali e internazionali del settore illuminotecnico del mercato italiano, Ecolamp agisce nel rispetto del Decreto Legislativo n.151 del 2005, adattamento Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche). 

Ad oggi sono 140 i produttori di apparecchiature di illuminazione associati ad Ecolamp, che rappresenta una quota del mercato delle sorgenti luminose pari a circa il 65% per cento. 

La gestione di un corretto sistema di raccolta e trattamento delle lampade a basso consumo esauste è in grado di garantire vantaggi ambientali, sanitari ed economici, dal momento che si tratta di prodotti riciclabili fino al 95%, che contengono tuttavia piccole quantità di mercurio, sostanza inquinante da non disperdere nell'ambiente. 

Per maggiori informazioni visitate il sito www.ecolamp.it

Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Nascono gli Eco-Point Ecolamp-FME
    Leggi
    10/11/2010 - 16:05
    Ambiente
    Nascono gli Eco-Point Ecolamp-FME

    Presentata durante Ecomondo la convenzione, che sancisce anche le 1.000 tonnellate raccolte nel 2010 e le 2.000 raccolte dall'inizio del servizio. La convenzione è stata costituita tra Ecolamp e FME Federazione Nazionale Grossisti e Distributori di Materiale Elettrico.

  • Ecolamp: Differenziare con le isole ecologiche: gli Italiani, tra pensiero e azione
    Leggi
    01/06/2010 - 08:20
    Ambiente
    Ecolamp: Differenziare con le isole ecologiche: gli Italiani, tra pensiero e azione

    Roma, 10 giugno 2011, Residenza di Ripetta, Via di Ripetta, 231. E' questa la location scelta dal consorzio Ecolamp per presentare la ricerca sul ruolo delle isole ecologiche nella raccolta differenziata.

  • Ecolamp partecipa alla 15ª edizione di Ecomondo
    Leggi
    10/10/2011 - 09:06
    Ambiente
    Ecolamp partecipa alla 15ª edizione di Ecomondo

    Il Consorzio per il Recupero e lo Smaltimento di Apparecchiature di Illuminazione partecipa all’edizione 2011 dell’annuale fiera internazionale sul recupero di materia ed energia e sullo sviluppo sostenibile che si terrà dal 9 al 12 novembre a Rimini

  • ecolamp lampade esauste
    Leggi
    10/04/2012 - 13:35
    Ambiente
    Ecolamp prolunga il servizio Extralamp fino a dicembre 2012

    I risultati estremamente positivi registrati nei primi mesi dell'anno portano Ecolamp a continuare il servizio anche nel secondo semestre, fino alla fine dell'anno in corso