10/10/2011 - 09:06

Ecolamp partecipa alla 15ª edizione di Ecomondo

Il Consorzio per il Recupero e lo Smaltimento di Apparecchiature di Illuminazione partecipa all’edizione 2011 dell’annuale fiera internazionale sul recupero di materia ed energia e sullo sviluppo sostenibile che si terrà dal 9 al 12 novembre a Rimini

Ecolamp partecipa alla 15ª edizione di Ecomondo

Anche quest'anno Ecolamp partecipa alla fiera Ecomondo, l'appuntamento annuale dedicato al recupero di materia, energia e allo sviluppo sostenibile che si terrà dal 9 al 12 novembre a Rimini.

Ecomondo sarà l'occasione per il Consorzio di fare un punto sulla raccolta delle sorgenti luminose a fine vita in Italia, sui risultati acquisiti dal sistema RAEE nel raggruppamento 5, sui problemi ancora da risolvere e sui possibili scenari che la nuova Direttiva sui RAEE, in preparazione a Bruxelles, potrebbe aprire nel prossimo futuro. 

"Le lampade a risparmio energetico, una volta esauste, diventano rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, i cosiddetti RAEE, e vanno quindi raccolte in maniera differenziata o presso i centri di raccolta comunali o consegnandole al negoziante al momento dell'acquisto di una nuova equivalente". - spiega Andrea Pietrarota, Direttore Marketing e Comunicazione del Consorzio Ecolamp"La raccolta differenziata delle lampadine è un gesto semplice, che permette però di dare un forte contributo alla salvaguardia dell'ambiente. Questo il messaggio che Ecolamp si impegna a promuovere in tutte le sue campagne di sensibilizzazione ambientale rivolte a scuole, professionisti e consumatori".

Giovedì 10 novembre alle ore 13.30, presso il proprio stand, Ecolamp presenterà in anteprima i contenuti del "Libro Bianco sulla raccolta delle sorgenti luminose in Italia", realizzato in collaborazione con il Politecnico di Milano, e lancerà la prossima campagna di comunicazione ed informazione realizzata in collaborazione con Legambiente, "Illumina il riciclo", sulla raccolta differenziata delle lampade fluorescenti esauste.

A tutti i partecipanti all'incontro verrà offerto il volume "L'Italia ambientalmente sensibile", stampato a conclusione della mostra polisensoriale "Lamp&Rilamp" sul corretto smaltimento delle lampadine a risparmio energetico: un giro della penisola che ha toccato trentun città italiane in tre anni, totalizzando più di quaranta mila visite.

A discutere e a presentare idee e volumi saranno, con Fabrizio D'Amico, direttore generale di Ecolamp, Bruno Cesario, sottosegretario all'Economia, Vittorio Chiesa, docente del Politecnico di Milano, Stefano Ciafani, responsabile scientifico di Legambiente.


ECOLAMP VI ASPETTA A ECOMONDO!
DAL 9 AL 12 NOVEMBRE
RIMINI FIERA
PADIGLIONE B3 STAND 55

Marilisa Romagno
autore

condividi su

Articoli correlati