21/06/2014 - 20:00

Ecolamp a Mestre per la Settimana Europea dell'Energia Sostenibile

Da oggi 21 giugno sino al 29 stand e info-point a Mestre e San Donà di Piave per informare sul corretto riciclo di lampade a basso consumo, neon e LED.

Raccolta differenziata e smaltimento delle lampadine alla Settimana Europea dell'Energia Sostenibile di Mestre, grazie alla partecipazione e all'impegnodi Ecolamp, che conferma la propria adesione per il quarto anno consecutivo.

Ecolamp alla Settimana Europea dell'Energia Sostenibile

Da oggi e fino al 29 giugno il consorzio senza scopo di lucro sarà presente alla manifestazione annuale organizzata dall'Associazione NordEstSudOvest per far conoscere ai cittadini le buone pratiche sullosmaltimento di lampade, neon e LED.

Per ricevere i materiali informativi e chiarire ogni dubbio sulla raccolta differenziata delle lampadine, saràpossibile recarsi presso il gazebo della manifestazione e all'interno del bus inglese a due piani, entrambi collocati nell'area pedonale di Mestre, precisamente in Via Mestrina, dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 19,30.

Ecolamp sarà presente anche a San Donà di Piave nel gazebo in Piazza Indipendenza. Il materiale informativo del consorzio, inoltre, sarà distribuito il 21 e 22 giugno presso l'isola ecologica cittadina gestita da Veritas (a Mestre, in Via Porto di Cavergnago).

All'interno del gazebo di Via Mestrina a Mestre saranno esposte le scatole Ecolamp normalmente utilizzate dai commercianti per il ritiro di lampadine e neon dei propri clienti; saranno proiettati il video istituzionale del consorzio e i video cartoon, che descrivono tutte le fasi del trattamento delle sorgenti luminose, dalla raccolta alla separazione delle materie prime in esse contenute (vetro, plastica, metalli e polveri fluorescenti).

Sarà inoltre possibile testare il grado di conoscenza della raccolta differenziata delle lampadine con un simpatico quiz interattivo a disposizione di tutti i visitatori.

La manifestazione offre l'occasione per ricordare ai cittadini di Venezia e provincia la collaborazione tra Ecolamp e Veritas, che ha recentemente inaugurato una nuova attività: dal 28 aprile scorso, infatti, è attivo il servizio "Nuova luce al recupero" presso i grossisti associati a FME nei comuni di Marcon, Marghera, Mestre, San Donà di Piave e Santa Maria di Sala (online l'elenco in continuo aggiornamento deipunti vendita coinvolti).

Si tratta di un'iniziativa che vuole incentivare il sistema di raccolta uno contro uno - il diritto che hanno i privati di riconsegnare la sorgente luminosa esausta a fronte dell'acquisto di una nuova - agendo direttamente sui rivenditori.

Presso i punti vendita aderenti i cittadini si potranno recare per consegnare nell'apposito contenitore Ecolamp la lampadina esausta che il consorzio si occuperà di ritirare regolarmente per il trasporto alle isole ecologiche comunali e, successivamente, all'impianto di trattamento.

Sempre in occasione della Settimana Europea dell'Energia Sostenibile, il Direttore Generale di Ecolamp Fabrizio D'Amico interverrà al convegno "Best practices del settore pubblico e privato per l'energia sostenibile", che si terrà giovedì 26 giugno alle 17.30 presso l'Officina del Gusto in Via Sarpi 18.

Marilisa Romagno
autore

condividi su

Articoli correlati