14/09/2018 - 11:57

E-GAP: l'operatore mobile di ricarica veicoli elettrici

È stato presentato all’Unicredit Pavillon di Milano, E-GAP (www.e-gap.com), innovativo player italiano e di ricarica mobile per veicoli elettrici, che per primo in Europa introduce sul mercato un servizio di ricarica rapida su richiesta ed in mobilità attraverso l’utilizzo di automezzi propri.

ricarica veicoli elettrici

La transizione verso una mobilità sostenibile nel nostro Paese è ormai una strada tracciata, come dimostra il tendenziale aumento di mezzi di trasporto a basso impatto ambientale registrato a luglio 2018 rispetto al mese precedente: +47% per i modelli ibridi e +340% per le auto elettriche. Un processo virtuoso che deve essere sostenuto da un’ottimizzazione delle infrastrutture di ricarica: E-GAP, che si rivolge a tutti i proprietari e utilizzatori di veicoli elettrici - attuali e potenziali - che necessitano di ricariche in situazioni di emergenza, senza disponibilità di ricarica domestica o con preferenza per la colonnina, nasce proprio per contribuire a soddisfare questo crescente bisogno.

Il servizio di ricarica in mobilità di E-GAP si distingue per essere rapido (ricarica fast charge), effettuabile in mobilità, ossia ovunque si trovi il veicolo da ricaricare, e a richiesta, prenotabile tramite App e Web. E-GAP è un progetto 100% Made in Italy, nato dall’iniziativa imprenditoriale di un gruppo di top manager operativi nel mondo finanziario ed industriale, con consolidate esperienze negli investimenti alternativi e nel settore della Green Economy, insieme al gruppo MetaSystem specializzato in ricerca, sviluppo e produzione di elettronica applicata ai sistemi di sicurezza avanzati per i mercati automotive ed energia.

Milano è stata selezionata come città pilota dell’intero progetto europeo e vedrà i primi 10 mezzi di ricarica in circolazione a partire da fine 2018. A seguire E-GAP farà il suo debutto in altre 9 metropoli, selezionate in base all’elevato tasso di crescita di veicoli elettrici: Parigi, Roma, Berlino, Londra, Stoccarda, Madrid, Amsterdam, Utrecht e Mosca. I veicoli di E-GAP si prestano inoltre a diventare un innovativo strumento di comunicazione per attuare strategie di green marketing, attraverso advertising e co-branding sui mezzi che circoleranno in città.

“Siamo molto orgogliosi di presentare E-GAP, una assoluta novità sul mercato della mobilità elettrica”, ha dichiarato Eugenio de Blasio, Fondatore e Presidente E-GAP. “Per realizzare questo progetto dalla portata internazionale ci siamo calati nella fase di cambiamento, tecnologico, culturale e sociale in cui viviamo oggi e abbiamo immaginato come vivremo domani. Il nostro vuole essere un servizio alla persona e al cittadino di ampio respiro, non solo una semplice ricarica del mezzo elettrico a chiamata: offriremo molto di più, integrando una serie di servizi che faranno vivere meglio le persone e semplificheranno loro la vita, venendo incontro alle loro esigenze. Partiamo da Milano come progetto pilota, città all’avanguardia del cambiamento e dello sviluppo sostenibile, per presentarci in breve tempo in diverse città europee, adeguando i nostri servizi nelle singole realtà e in ogni contesto di mercato in cui opereremo”.

Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    23/10/2014 - 19:30
    Mobilità
    50 colonnine di ricarica elettrica per un turismo sostenibile

    Siglato l'accordo per le prime 50 colonnine di ricarica per auto elettriche in Veneto. Il progetto pilota nelle Ville Venete per favorire i viaggiatori eco e promuovere buone pratiche di tutela del patrimonio e dell'ambiente.

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Fossili
    Alberi fotovoltaici per ricaricare le auto

    Vedendo le foto, sembra si tratta di un boschetto, con l'unica differenza che gli alberi non sono naturali e al posto delle foglie ci sono le celle fotovoltaiche da cui le auto elettriche parcheggiate alla loro pmbra possono recuperare enrgia e caricarsi.

  • Leggi
    26/09/2014 - 20:00
    Mobilità
    Energia green: la prima unità mobile per la ricarica rapida di veicoli elettrici

    15 minuti per passare dal 30 all'80% di ricarica, 100 KW a bordo di un Nissan NV400, 130 batterie ricaricate da fonti rinnovabili, energia 100% green a disposizione ovunque ce ne sia bisogno, un sistema di telecontrollo con 4 telecamere: il tempo di un caffè per garantire un'ottima operatività...

  • Leggi
    27/10/2012 - 19:30
    Mobilità
    A Bari colonnine di ricarica per veicoli elettrici

    Andare in auto a Bari sarà presto " elettricamente" sostenibile. Il consigliere delegato alla Mobilità del Comune di Bari, Antonio Decaro, annuncia l'arrivo di 50 postazioni di ricarica dove le autovetture elettriche potranno fare il pieno di energia.