01/01/2013 - 01:00

Dreaming South: 10 giovani raccontano Cariati

Dreaming South, sognando il sud Italia, un progetto ambizioso partito da Cariati. Un viaggio alla riscoperta delle tradizioni e del territorio fotografato e filmato attraverso gli occhi e le emozioni di 10 giovani arrivati da tutto il mondo.
Blogger, videomaker, fotografi ospiti nella Città della Tarantella. Dalla valorizzazione del patrimonio artistico-culturale, passando per l'enogastronomia, l'identità dei luoghi e il paesaggio naturalistico. La scelta tematica è il ritorno alle tradizioni, facendo rivedere la natura della Magna Grecia mentre lo stile è "live like local", l'esperienza del viaggio a stretto contatto con la gente locale, scoprendo attraverso le loro abitudini sia il territorio che i suoi frutti.

La Calabria non è solo mare. Il turista cerca emozioni e, per queste, si muove, visita, si appassiona, si innamora di luoghi, storie, persone, identità e buona cucina. L'enogastronomia resta la finestra d'ingresso principale nella cultura autentica di un popolo e della sua capacità di attrarre ed accogliere l'ospite, guidandolo alla scoperta del paesaggio e del patrimonio. A partire dai centri storici, scrigni di vite vissute, fino al territorio. - Sono, questi, gli obiettivi, il metodo e le intuizioni tradotte in fotogrammi del progetto Dreaming South presentato, lo scorso 11 luglio da Giovanni Filareti delegato al turismo e alle politiche di promozione territoriale del Comune di Cariati.

Dreamingsouth.it è un lavoro che dimostra come è possibile promuovere un territorio senza spreco di denaro pubblico, infatti il pilot è stato realizzato senza alcun budget, totalmente a costo zero. Abbiamo bisogno di una nuova cultura dell'ospitalità. Basta vendere pacchetti standardizzati, vogliamo comunicare emozioni ed esperienze. Per maggiori informazioni visitare il sito www.dreamingsouth.it.


Vesna Tomasevic
autore

condividi su