12/05/2014 - 22:38

Concluso il 9° EcoRally San Marino-Città del Vaticano

Il 9° Ecorally San Marino-Città del Vaticano valevole anche come 6° Ecorally Press, per quanto riguarda i piloti giornalisti, si è concluso con un nuovo risultato per Ecomotori Racing Team.
Dopo due giorni di gara, in un percorso totale di 520 chilometri, suddiviso in 2 tappe - con 4 prove segrete a velocità costante rilevata con fotocellula e 22 pressostati - la 500 EcoAbarth a Metano condotta da Massimo Liverani e Valeria Strada ha chiuso al secondo posto ad appena 4 centesimi di distacco dal vincitore della gara.

Prestigioso anche il terzo trionfo consecutivo nella classifica giornalisti per la 500 EcoAbarth a GPL di Ecomotori.net, condotta come sempre dal direttore Nicola Ventura e Monica Porta, saliti anche sul podio, al terzo posto, nella classifica assoluta.

“Per il terzo anno consecutivo - commenta Nicola Ventura - portiamo due nostre vetture sul podio confermando l’ottimo livello raggiunto.
E’ mancata la vittoria assoluta, ma il perfetto lavoro di squadra ci permette di portare a casa punti importantissimi in ottica campionato. Abbiamo allungato sui diretti avversari e siamo al comando di tutte le classifiche compresa quella del neonato “Challenge Press Energie Alternative”. La gara si è dimostrata combattutissima fin dall’inizio e la prima giornata di gara si era chiusa con le nostre auto in 1a e 4a posizione. Nelle ultime prove cronometrate della domenica abbiamo tentato un difficilissimo attacco alla 3a posizone di Guido Guerrini e grazie all’incredibile elasticità e potenza, resa dall’impianto GPL Bigas/Cavagna della nostra EcoAbarth, siamo riusciti nel a sorpassarla.”


Molto positivo il debutto in gara della GreenBox dell’ EcomotoriLAb, per l’analisi del comportamento di guida dei piloti. “Il progetto della nostra GreenBox – continua il direttore di Ecomotori - ha centrato il suo primo obiettivo, destando l’attenzione del delegato tecnico della FIA, Carlos Funes, che ci ha chiesto di preparare un report dettagliato sul progetto per presentarlo a Parigi nella prossima riunione della Commissione ENEC (Electric and New Energy Championships Commission). L’attenzione della FIA in questa fase rafforza il nostro progetto e l’idea di far diventare l’Ecodriving un nuovo parametro di riferimento dei campionati green”.
Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su