01/01/2013 - 01:00

Cocco drive: una linea di borse eco-fashion

Chiara Catalano è nata a Palermo nel 1974, dove vive e lavora. E' laureata in architettura. Dal 2000 ad oggi dirige la galleria e stamperia Arte al Borgo di Palermo. Appassionata di Design e moda e con una particolare attenzione nel creare forme nuove, oggetti per la casa e l'arredamento, ha messo su una linea di borse eco-fashion.
Lo spirito della linea cocco drive è Eco-fashion, il "riuso" è la base del progetto, la tastiera si trasforma in un eco-accessorio.
L'idea della borsa, nasce maneggiando questo oggetto che fa parte delle nostre abitudini quotidiane immaginandolo trasformato in un divertente e sciccoso accessorio, inserendosi all'interno di un filone della moda che privilegia il gusto per il super tecnologico, l'eleganza e tutto ciò che può diventare trendy. Nella speranza di staccare davvero la spina, potrete sempre portarvi dietro un surrogato,che da un severo tavolo di lavoro si trasforma in una divertente pochette colorata da portare a mano o con una scintillante tracolla , utilizzando il suo filo di collegamento al pc..

Da pochette modificando la misura diventa un perfetto porta I Pad, ma si adatta ancora a mille altre soluzioni(borsa da lavoro, da viaggio, da mare...)
Un buon connubio tra tecnologia ecologia e moda. La borsa è stata pensata per una vasta e colorata produzione. Il nome COCCO DRIVE nasce dalla similitudine della forma della tastiera con quella del coccodrillo dove i tasti rimandano alle sue squame.
Marilisa Romagno
autore

condividi su