Visualizzazioni: 7
11/06/2014 - 21:04

Chrome & Wood: l'eleganza di una bici elettrica

Il mercato europeo delle biciclette elettriche è in continua evoluzione e i consumatori sono sempre più attenti al design oltre che alle tecnologie: è per questo motivo che Velorapida ha creato Chrome & Wood, nuovo modello di bici elettrica da donna, mix di eleganza retrò e innovazione tecnologica.
Chrome & Wood ha il telaio nero opaco con alcuni dettagli cromati, la cassetta in legno realizzata artigianalmente per "nascondere" la batteria, e freni a bacchetta e contropedale, unico esempio al mondo su una bicicletta elettrica. Il telaio è in acciaio italiano con congiunzioni e le ruote hanno raggi rinforzati montati a mano con copertura in color nero e miele.

Sul manubrio è posizionato un display LCD che consente di regolare l'intensità della pedalata assistita (motore a 250 watt, 5 livelli, integrato nel mozzo anteriore), verificare il consumo della batteria e i km percorsi. La batteria, al litio, si ricarica in 5 ore e consente di percorrere circa 60 km. Velorapida ha infine dotato la nuova bici con selle Brooks, manopole in cuoio lavorato a mano da maestri italiani e cambio automatico SRAM a due velocità. Insieme agli altri modelli è possibile acquistare Chrome & Wood sul sito www.velorapida.com, con la possibilità di scegliere dettagli e accessori in cuoio color nero, miele o marrone scuro. Le biciclette elettriche [a pedalata assistita] riscuotono sempre più successo come soluzione ideale per muoversi in città facilmente e senza inquinare.

Ma non è semplice trovare una e-bike bella, senza troppi cavi e batteria a vista che compromettono l'estetica. Da questa intuizione nasce Velorapida, pensata da due amici amanti del lifestyle e attenti alla sostenibilità ambientale che, alla ricerca di soluzioni alternative alla normale bicicletta a pedalata assistita, insieme ad un produttore di biciclette con 90 anni di esperienza, hanno studiato un modello originale, partendo dal design classico e rispettandone la tipica eleganza. Ed è così che nell'estate 2013 vengono presentati i primi modelli di e-bike vintage, pensati per un pubblico interessato al design, che richiede una bicicletta elettrica innovativa ma nel rispetto dello stile vintage, una bici elegante ma attenta al nuovo e tecnologicamente avanzata.
Marilisa Romagno
autore

condividi su