01/01/2013 - 01:00

Car Sharing a tariffe scontate per i soci e i clienti di Banca Etica

Banca Popolare Etica e APS Opere e Servizi hanno firmato una convenzione grazie alla quale i 38mila soci e le migliaia di correntisti di Banca Etica in tutta Italia potranno usufruire del servizio di car sharing con il 50% di sconto sull'abbonamento privato, famiglia o business e sul kit d'iscrizione.
Una volta sottoscritta la tessera (anche on line o via posta) i soci e i clienti di Banca Etica possono utilizzare il servizio in tutte le città d'Italia appartenenti al circuito ICS (Iniziativa Car Sharing): Padova, Brescia, Bologna, Milano, Roma, Parma, Firenze, Savona, Torino, Venezia, Genova, Palermo. L'iniziativa - lanciata in occasione della settimana della mobilità sostenibile promossa dall'Unione Europea e che si celebra in questi giorni - è volta a favorire l'utilizzo di servizi di mobilità sostenibile da parte dei soci, stimolando delle scelte sostenibili dal punto di vista economico e ambientale.

Si accede al servizio attraverso un abbonamento annuale che permette di ricevere la tessera e le credenziali per prenotare le auto via web o call center, e prelevarle dal parcheggio prescelto. Si paga solo l'utilizzo effettivo del veicolo, sommando la tariffa relativa alle ore di utilizzo a quella dei chilometri percorsi. Per maggiori informazioni sulla convenzione o le modalità d'iscrizione, i clienti e i soci di Banca Etica possono visitare il sito www.carsharingpadova.it alla sezione 'Convenzioni' e 'Iscriviti al servizio'. Per conoscere le tariffe variabili (oraria + chilometrica) applicate dalle diverse città, consultare i siti web dei diversi Gestori Car Sharing tramite il sito www.icscarsharing.it.
Marilisa Romagno
autore

condividi su