03/05/2017 - 11:59

Cambiamenti climatici: la CO2 in atmosfera ha superato la soglia dei 410 ppm

La più antica stazione di rilevamento di CO2 al mondo, l'osservatorio di Mauna Loa negli Hawaii, lo scorso 26 aprile ha registrato la soglia record di 412 ppm.
cambiamenti climatici
Gli effetti dei cambiamenti climatici avranno effetti devastanti per la nostra generazione. Gli scienziati affermano (con dati alla mano) che da settembre 2016 la concentrazione di CO2 in atmosfera è stabilmente sopra i 400 ppm. Considerando che solitamente il mese di settembre è quello in cui si registrano le concentrazioni più basse di gas serra, si capisce quanto la situazione sia critica.

Da quando si ha disponibilità di dati, il 1880, risulta che lo scorso anno è stato il più caldo di sempre accompagnato dalla maggiore concentrazione di CO2 mai registrata. Il superamento dei 400 ppm è il punto di non ritorno, la quantità di CO2 in atmosfera rimarrà per molti anni, con effetti pesanti sul riscaldamento globale e cambiamenti climatici.

Secondo gli scienziati con queste concentrazioni di CO2 in atmosfera, l'aumento medio di temperatura potrebbe raggiungere i 3°C nonostante gli accordi di Parigi sul clima indicavano, per evitare effetti devastanti al pianeta, di non sforare i 2°C. 
Tommaso Tautonico
autore

condividi su

Articoli correlati