01/01/2013 - 01:00

Calabria: il fotovoltaico in autostrada

La Calabria emette un bando per migliorare dal punto di vista paesaggistico alcuni tratti della Salerno-Reggio Calabria. Chi di noi non la conosce? E' un dato di fatto che l'autostrada in questione è davvero ridotta male, con alcuni tratti in cui si cammina quasi a passo d'uomo.
Si intitola l' "Autostrada solare" il bando emesso dal dipartimento Urbanistica e Governo del Territorio della regione Calabria a cui possono partecipare singoli professionisti (architetti, ingegneri, designer, urbanisti, paesaggisti, geologi, agronomi, botanici, artisti, scienziati, ricercatori, tecnologi, economisti, sociologi, geografi, ambientalisti,ecologisti, preferibilmente in partecipazione in un raggruppamento multidisciplinare), società di professionisti o di ingegneria, aziende e studenti. Lo scopo del bando è quello di dotare alcuni tratti della autostrada in questione di impianti fotovoltaici.
I tratti in questione infatti sono caratterizzati da paesaggi che lasciano senza parole e i partecipanti al bando dovranno presentare delle soluzioni progettuali tenendo conto proprio delle espressioni paesaggistiche che caratterizzano questo territorio. Ovviamente si dovrà cercare di trovare soluzioni sostenibili che allo stesso tempo però valorizzino le fonti rinnovabili.
Il progetto primo classificato riceverà un premio di 20 mila euro, il secondo ne riceverà 7 milla e cinquecento mentre al terzo ne andranno 2.500. Inoltre sono previste delle ulteriori borse di studio per sviluppare a approfondire le idee che verranno presentate. La scadenza del bando è fissata per il 15 luglio 2010 e la procedura per presentare il progetto dovrà essere effettuata on-line. Cliccando qui è possibile scaricare il bando e il regolamento dello stessoi.
Tommaso Tautonico
autore

condividi su