29/08/2014 - 17:35

Caffè green: Nespresso investe più di 400 mln di euro nella sostenibilità ambientale

Cresce l'impegno della Nespresso sul versante della sostenibilità ambientale.
Con il programma The Positive Cup l'azienda leader mondiale nel settore della capsule di caffè investirà infatti 500 milioni di franchi svizzeri, circa 414 mlioni di euro, nei prossimi sei anni nel settore della sostenibilità ambientale. 

 
Questo investimento sarà in parte utilizzato per costituire un nuovo Fondo per lo sviluppo sostenibile che giocherà un ruolo fondamentale nell' assegnare le risorse a progetti specifici, ha spiegato l'azienda in occasione del secondo incontro annuale del Sustainability Advisory Board di Nespresso.
 
In particolare, entro il 2020 Nespresso si impegna a usare soltanto caffè coltivato e lavorato usando metodi sostenibili, a gestire in modo totalmente green l'alluminio e a ridurre ulteriormente del 10% l'impronta ecologica aziendale.
 
La nuova strategia gode del sostegno dei membri del Sustainability Advisory Board (NSAB) di Nespresso, tra cui figurano Rainforest Alliance, Fairtrade International, l'Unione internazionale per la conservazione della natura e il brand Ambassador, George Clooney, ha precisato ancora la Nespresso
 
Ma come funziona questo nuovo programma? La strategia alle spalle di The Positive Cup si basa su importanti iniziative che l'azienda ha già intrapreso negli ultimi cinque anni* per migliorare le condizioni dei coltivatori e stimolare la sostenibilità ambientale nell'approvvigionamento e nel consumo di caffè. Questa strategia stabilisce, inoltre, le tappe concrete che Nespresso dovrà percorrere per raggiungere, entro il 2020, gli obiettivi di sostenibilità prefissati. 
 
"Il nostro approccio alla sostenibilità ha sempre voluto spingersi oltre la semplice minimizzazione degli impatti. Lo sviluppo, insieme ai nostri partner, di programmi più innovativi dimostra ancora una volta il nostro impegno verso la creazione di valore condiviso e la volontà di generare impatti positivi per tutte le parti interessate dell'intera catena del valore" ha commentato Jean-Marc Duvoisin, CEO di Nestlé Nespresso. 
 
"Questo investimento da CHF 500 milioni accresce significativamente il nostro impegno in tema di sostenibilità volto a garantire il successo nel lungo periodo del nostro modello commerciale. Impegno che ci offre la possibilità di assicurarci l'1-2% della produzione mondiale di caffè in grado di soddisfare i nostri rigorosi standard di qualità e gusto attraverso il nostro Programma AAA Sustainable Quality™ " ha aggiunto Duvoisin. 
Rosamaria Freda
Direttore Editoriale

condividi su