07/07/2016 - 13:14

BRexit: ambiente, a rischio l'accordo COP21?

C'è ancora molta confusione su cosa accadrà dopo che il popolo inglese ha votato per uscire dall'Europa. L'unica certezza è che la Gran Bretagna dovrà affrontare un biennio di negoziati con l'Unione Europea prima di uscire definitivamente dall'area comune. Quali rischi per l'ambiente?
Le associazioni ambientaliste temono pesanti ripercussioni ambientali dopo l'uscita della UE da parte della Gran Bretagna. La domanda è: quale ruolo avrà Londra nell'agenda climatica internazionale? Gli accordi presi durante la COP21 sono a rischio? E' chiaro che l'Unione Europea andrà avanti in modo deciso sulla strada della green economy e farà di tutto per raggiungere gli obiettivi fissati su emissioni di Co2, rinnovabili ed efficienza energetica. Dal canto suo, la Gran Bretagna potrà decidere d'ora in avanti se accettare o meno i dettami UE in materia ambientale ma di certo non potrà ignorare le migliorie che la politica ambientale europea è in grado di apportare. Lo scenario è difficili da decifrare sin da ora, non ci resta che aspettare e vedere nel prossimo futuro quali indicazioni arriveranno da Londra sperando che non voglia perdere quanto di buono fatto per l'ambiente sin ad ora.
Tommaso Tautonico
autore

condividi su