Martedi, 21 ottobre 2014 - Ore 08:59
Alternativa Sostenibile: Ambiente
             
Parco otranto21 Ottobre 2011 - 18:36
NOTIZIE - Letto: 527 volte

AvVISTA nel Parco: un progetto per l'ambiente


Termina dopo due anni intensi, ricchi di risultati e di nuovi progetti avviati, "AvVISTAnelPARCO", il progetto sostenuto dalla Fondazione con il Sud, dalla Provincia di Lecce e dalla UISP, capofila di un numeroso partenariato, che ha permesso l'avvio di una concreta promozione della tutela del Parco Naturale Regionale "Costa Otranto - S. Maria di Leuca e Bosco di Tricase" attraverso una significativa azione antincendio, la valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti, l'educazione ambientale e l'informazione sul territorio.

  • Condividi

Il progetto ha creato una RETE sul territorio proficua a tal punto da cogliere, in due anni, l'opportunità di intercettare nuovi finanziamenti andando ad approfondire alcuni dei temi lanciati grazie al progetto "AvVISTAnelPARCO", con ben 5 ulteriori progetti finanziati, quali:
1.PROGETTO "AVVISTATORI NEL PARCO" - capofila ASLCA
2.PROGETTO "SICURAMENTE ECO PARCO" - capofila PROTEZIONE CIVILE LA TORRE DI CORSANO
3.PROGETTO "PARCO IN FESTA" - capofila COMUNE DI TRICASE
4.PROGETTO "NO FIRE RADIO" - capofila PROTEZIONE CIVILE ARCI TRICASE
5.PROGETTO "PARKS WITHOUT BORDERS" (INTERREG GRECIA ITALIA) - capofila PARCO OTRANTO-LEUCA

Ed è proprio tramite quest'ultimo progetto che il Parco, da una situazione prevalentemente locale e regionale, si è aperto anche allo scambio di buone prassi a livello transnazionale con un finanziamento INTERREG GRECIA ITALIA 2007-2013 in fase di start-up (pari ad euro 1.770.000) fondato tutto sull'ACCESSIBILITA' DEI DIVERSAMENTE ABILI e ANZIANI all'interno del PARCO, sullo SCAMBIO DI ESPERIENZE per la PREVENZIONE INCENDI e ATTIVITA' SPORTIVE E DI ANIMAZIONE DEL TERRITORIO, tra il Parco Nord-Pindos, l'Area Naturale Protetta di Corfù e il Parco Otranto Leuca.
Tutte queste iniziative hanno portato al territorio del Parco Otranto - Leuca oltre € 2.100.000 (DUE MILIONI E CENTOMILA EURO) ma, cosa ancor più importante, hanno permesso il rafforzamento istituzionale, infrastrutturale e di coinvolgimento della popolazione dell'intera area Parco. E' stata, quindi, garantita la sostenibilità delle buone prassi avviate da AvVISTAnelPARCO per i prossimi due anni.
Tali risultati sono stati raggiunti grazie alla volontà della RETE (creata con l'iniziativa) di continuare il percorso intrapreso insieme all'Ente Parco ed alla capacità di progettazione ed intercettazione dei fondi proposta da uno staff di professionisti.

Solo alcuni dei risultati, diretti e tangibili, di AvVISTAnelPARCO sono rappresentati da questi numeri:
1.ATTIVITA' ANTICENDIO: abbattimento del 50% degli incendi in area Parco in due anni; attivazione del sistema di rilevazione FIRELESS a S. Cesarea Terme; n. 5 Protezioni Civili impegnate con circa 50 volontari; n. 1 servizio aereo antincendio in collaborazione con Aviogenesi S.a.s.; n. 1 servizio antincendio dal mare in collaborazione con Salento Soccorso.
2.ATTIVITA' DI VALORIZZAZIONE: realizzazione di un portale internet con oltre 4.800 visite e n. 17.800 pagine visitate; documentario del Parco; valorizzazione dei prodotti del Parco e dei suoi produttori attraverso incontri e manifestazioni; N. 3 Punti Informativi Stabili ad annualità; n. 6 giovani VALORIZZATORI del Parco nell'anno 2010.
3.ATTIVITA' DI SENSIBILIZZAZIONE: circa n. 3.000 alunni coinvolti nell'EDUCAZIONE AMBIENTALE con n. 170 classi; oltre 10 corsi di formazione attivati a favore dei giovani; restauro ambientale con le GIORNATE DI piantumAZIONE; oltre 15 eventi sostenuti con la presenza dei VALORIZZATORI del Parco in apposito stand; oltre 5.000 persone informate grazie alle attività sportive e di sensibilizzazione.

di Marilisa Romagno

GLI EVENTI IN SCADENZA
Testata iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 - Direttore responsabile: Andrea Pietrarota
Copyright 2014 Alternativa Sostenibile. All Rights Reserved