01/01/2013 - 01:00

Aree Protette

Sempre piu' spesso si sente parlare di "aree protette". La Convenzione sulla Diversità Biologica le definisce come uno degli strumenti più importanti per la conservazione della biodiversità in situ, mentre l'IUCN come "un'area di terra e/o di mare specialmente dedicata alla protezione e al mantenimento della diversità biologica e delle risorse naturali e culturali associate, e gestita attraverso strumenti legali o altri strumenti effettivi"
Attualmente le aree protette a livello mondiale sono oltre 100.000, per 18,9 milioni di km2 e coprono circa il 12% della superficie terrestre (la stessa area risultante dall'unione di India e Cina).
Ma da cosa hanno avuto origine? Come si sono sviluppate e perche' sono cosi' importanti?
Per approfondire l'argomento cliccare qui
Lisa Zillio
autore

condividi su