11/03/2014 - 20:34

ANEV e GSE firmano protocollo d'intesa

L’accordo è finalizzato all’istituzione di un tavolo tecnico allo scopo di rafforzare il rapporto di collaborazione tra le due realtà. Istituire un tavolo tecnico permanente per confrontarsi sugli aspetti normativi del settore delle fonti rinnovabili. Questo lo scopo del Protocollo d’Intesa firmato oggi da Nando Pasquali, Presidente e Amministratore delegato del Gestore dei Servizi Energetici (GSE) e Simone Togni, Presidente dell’Associazione Nazionale Energia del Vento (ANEV).
L’accordo firmato oggi è finalizzato alla realizzazione congiunta di attività a sostegno dello sviluppo del settore eolico. Nell’ambito del tavolo tecnico, infatti, il GSE fornirà, su richiesta di ANEV, informazioni e chiarimenti che saranno da questa condivisi con i propri associati.
Il rapporto di collaborazione reciproca tra i due soggetti consentirà di facilitare il perseguimento del comune intento di promozione delle energie rinnovabili, di attenuare eventuali rischi di contraddittorio e di migliorare la comunicazione tra ANEV e GSE.

L’ANEV diffonderà ai propri iscritti le regole applicative definite dal GSE e raccoglierà e veicolerà verso il Gestore stesso le eventuali problematiche riscontrate dai medesimi associati. A sua volta il GSE garantirà l’istituzione di un canale telematico dedicato ad ANEV al fine di fornire specifica assistenza e supporto tecnico.

L’accordo con l’ANEV  - dichiara Nando Pasquali, Presidente e Amministratore Delegato GSE punta, tra l’altro, alla realizzazione congiunta di attività mirate a sostenere lo sviluppo del tessuto imprenditoriale italiano attivo nel settore delle energie rinnovabili, in particolare quello eolico, nell’ottica di una presenza maggiore sui mercati esteri. E’ un ulteriore rafforzamento, quindi, delle attività già in corso con Corrente, il portale del GSE che aggrega, in maniera gratuita e volontaria, le aziende italiane attive nei settori delle rinnovabili e delle tecnologie pulite”.

“La firma del protocollo d’intesa con il GSE rappresenta un ulteriore traguardo nell’ambito dei rapporti Istituzionali dell’Associazione” dichiara il Presidente ANEV Simone Togni “si tratta del consolidamento di una già fattiva collaborazione avviata sin dalla nascita dell’Associazione, finalizzata a semplificare il dialogo tra le aziende associate e il GSE, in particolare in merito alla normativa di settore e alla relativa applicazione”.

ANEV- Associazione Nazionale Energia del Vento - è l'associazione di protezione ambientale, riconosciuta ai sensi della Legge 8 luglio 1986 n. 349, costituita nel luglio 2002 che vede riuniti oltre 5.000 soggetti rappresentanti il comparto eolico nazionale in Italia e all'estero, tra cui produttori e operatori di energia elettrica e di tecnologia, impiantisti, progettisti, studi ingegneristici e ambientali, trader elettrici e sviluppatori che operano nel rispetto delle norme e dei regolamenti Associativi. L'ANEV è membro di Confindustria Energia ed è l'Associazione Italiana presente nel Board direttivo delle corrispondenti associazioni Europee e Mondiali quali il WWEA-GWEC-EWEA oltre ad aderire a UNI-CEI-AIEE. Tra gli scopi dell'Associazione vi è quello di concorrere alla promozione e utilizzazione della fonte eolica in un rapporto equilibrato tra insediamenti e natura, nonché quello di promuovere la ricerca e lo sviluppo tecnologico finalizzato all'utilizzo della risorsa vento e all'uso razionale dell'energia, oltre che alla diffusione di una corretta informazione basata su dati reali. L'obiettivo di conciliare lo sviluppo della produzione di energia pulita con le necessarie tutele di valorizzazione e salvaguardia del territorio, ha portato l'ANEV a intraprendere una stretta collaborazione con le principali associazioni ambientaliste che ha portato alla sottoscrizione di un Protocollo d'intesa con LEGAMBIENTE, WWF e GREENPEACE finalizzato a diffondere l'eolico tutelandone il corretto inserimento nel paesaggio. L'ANEV si pone, grazie alla sua esperienza specifica e all'alta professionalità degli associati, come l'interlocutore privilegiato nell'auspicato processo di collaborazione con le Istituzioni e con tutti gli organi di informazione sensibili ai temi ambientali e interessati alla divulgazione di una corretta informazione basata sull'analisi scientifica dei dati diffusi. Inoltre l'ANEV ha sottoscritto un Protocollo con  la UIL, finalizzato a  sostenere lo sviluppo dell'energia eolica nel nostro paese e a realizzare iniziative specifiche per valorizzare gli aspetti occupazionali e quelli della formazione.

GSE – Gestore dei Servizi energetici - è la società alla quale, in esclusiva, sono attribuite le funzioni di promozione, incentivazione e sviluppo delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica. E’ il secondo operatore nazionale per energia intermediata. Garantisce misure volte a favorire una maggiore concorrenzialità nel mercato del gas ed è responsabile del collocamento delle quote di emissioni italiane di CO2.Gestisce, valuta e certifica i risparmi correlati a progetti di efficienza energetica ed è il soggetto responsabile dell’attuazione del Conto Termico. A partire dal 2013 il GSE gestisce il sistema nazionale dei certificati di immissione in consumo dei biocarburanti.
Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su