12/05/2017 - 20:02

Al via la quarta edizione di International Parks Festival "The event of Nature"

A Trezzo sull’Adda (MI), dal 19 al 21 maggio 2017 A Milano in sede ANCI Lombardia dal 22 al 24 maggio 2017 A Boario Terme il 27 maggio 2017 L’evento avrà come tema 2017 “comunicare lo sviluppo sostenibile”.
Si terrà dal 19 al 27 Maggio 2017, l’evento diffuso della natura: dalla scenografica cornice della Centrale Taccani di Enel Green Power a Trezzo sull'Adda (Mi) che ospita il Festival dalla prima edizione, alla sede istituzionale di ANCI Lombardia a Milano, a Boario Terme, meta del turi-smo sostenibile della Valle Camonica.

La quarta edizione di International Parks Festival torna con un programma ricco di spunti e temi di approfondimento, pensato per coinvolgere gli specialisti e le istituzioni, ma anche per avvicinare sempre più i cittadini e gli appassionati di tematiche ambientali. 

La manifestazione, organizzata con il patrocinio e la collaborazione di Città di Trezzo sull’Adda e ANCI Lombardia, il patrocinio di Ministero dell’Ambiente, Regione Lombardia, Federparchi - EUROPARC, e ideata e diretta da FeDa Srl, è stata presentata lo scorso 9 maggio a Palazzo Lombardia. 

Presenti: CLAUDIA MARIA TERZI, assessore all’Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile di Regione Lombardia, GUSTAVO ADOLFO CIOPPA, sottosegretario alla Presidenza di Re-gione Lombardia, RINALDO REDAELLI - vice Segretario ANCI Lombardia, ELEONORA FRIGE-RIO, coordinatrice Federparchi Lombardia, DANILO VILLA, sindaco di Trezzo sull’Adda, MASSIMO ORNAGHI, direttore di ERSAF, PAOLO TARTAGLIA, responsabile Enel Green Power per la Lom-bardia, DANIELE BARONIO, coordinatore International Parks Festival.

“Questo è l’anno del turismo sostenibile e perché non rimanga solo un titolo per il 2017 è necessario che iniziative come questa di International Parks Festival si diffondano e abbiano una forte eco - comunica Barbara Degani, Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - Per il nostro Paese la sostenibilità può rappresentare una grande risorsa economica che può e deve essere colta innanzitutto dai Parchi, scrigni di biodiversità e di immense ricchezze naturalistiche. E’ per questo motivo che ritengo la quarta edizione di International Parks Festival strategica: mette a confronto tutte le più grandi realtà italiane perchè  creino le condizioni affinchè il turismo sostenibile si sviluppi. Ho visto sessioni dedicate giustamente alla Bike Economy e dunque a maggior ragione dico che i Parchi devono e possono essere il volano per nuove economie ovviamente che abbiano sempre al centro la sostenibilità. Anche le politiche del Ministero dell’Ambiente vanno in questa direzione perché riteniamo che la tutela e il rispetto per l’ambiente possano creare nuove opportunità di lavoro”.

“I parchi hanno un grande ruolo di coordinamento e implementazione per un approccio sostenibile all’ambiente. Un modello di turismo sostenibile comporta, necessariamente, un intenso rapporto con il territorio. In tale contesto, la riforma del sistema delle aree protette sta responsabilizzando i parchi regionali che diventano, così, il soggetto di riferimento territoriale per l'esercizio delle funzioni di gestione, di tutela o di valorizzazione a cui riferirsi all'interno di un percorso di progressiva messa in rete e aggregazione. L'obiettivo è quello di sviluppare le molteplici sinergie, tra cui anche quella di un turismo green, che spesso non vengono valorizzate solo per localismi o perché questa valorizzazione si scontra con logiche o politiche di governance" - dice Claudia Maria Terzi, assessore regionale all’Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile.

“Chi ha vissuto la nascita dei Parchi in Lombardia può ben testimoniare come per molti, il Parco rappresentasse sostanzialmente costi e vincoli, limitazioni e penalizzazioni. Oggi a distanza di pochi decenni tutti concordano sull’illuminazione e la lungimiranza dei fautori della loro istituzione. Oggi essere in un Parco è un valore aggiunto sotto molti aspetti ed è vissuto da molti come un privilegio. Anche per i Comuni la partecipazione, economicamente onerosa, all’amministrazione del Parco è non solo sostenibile, ma occasione di ritorni ambientali, culturali e turistici. Un volano che ha subito meno di altri settori la crisi e sul quale, dove possibile, bisogna continuare ad investire. – sostiene  Rinaldo Redaelli, Vice Segretario Anci Lombardia - ANCI Lombardia ha sempre patrocinato l’International Parks Festival e quest’anno è lieta di ospitare nella nuova sede alcuni appuntamenti della manifestazione” . 

“E’ un importante traguardo quello che tagliamo quest’anno  la quarta edizione dell’International Parks Festival testimonia come la manifestazione sia diventata un appuntamento fisso per discutere e confrontarsi sui temi ambientali – spiega Eleonora Frigerio, coordinatrice Federpachi Lombardia  - Gli argomenti fondamentali di questa edizione sono legati ai cambiamenti in corso nel settore del turismo sostenibile per lo sviluppo. Il vero spirito di questa edizione è diffondere la consapevolezza sulle tematiche ambientali e contemporaneamente incentivare il turismo, facendolo diventare il vero motore per lo sviluppo sostenibile per tutti i parchi e le aree protette!.

“Una città ed il suo Festival, un rapporto che lega Trezzo sull’Adda ad un evento internazionale che quest’anno ci vede protagonisti della sezione Turismo Sostenibile, tema che l’amministrazione persegue da tempo  - spiega Danilo Villa, sindaco di Trezzocon proposte per  vivere il territorio e l’offerta turistica che ne valorizzino le peculiarità nel rispetto della biodiversità e tradizioni.” 

“Siamo orgogliosi di sostenere anche quest’anno l’International Parks Festival - ha sottolineato Paolo Tartaglia, Responsabile Enel Green Power per la Lombardia -  Una collaborazione che conferma ancora una volta l'impegno di Enel verso il territorio e le comunità locali in cui opera e che rappresenta un’importante occasione in cui condividere il nostro modello di sostenibilità, sempre più orientato all’apertura dei nostri impianti alle eccellenze del territorio. Anche per questa edizione apriremo le porte al pubblico della Centrale idroelettrica di Trezzo sull’Adda, per offrire a famiglie e appassionati una giornata all'insegna della storia, dell’ambiente, dell'energia e del tempo libero in quella che è considerata una delle più belle fabbriche di energia sostenibile al mondo”.
  
“L’edizione 2017 di International Parks Festival - spiega Daniele Baronio, coordinatore dell’International Parks Festival -  ci vede impegnati su più sedi, un grande impegno per rispondere alla richiesta di creare momenti di diffusione sul territorio avvicinando la manifestazione ai centri di interesse. Continua il percorso di qualificazione e professionalizzazione per gli operatori, le libere professioni e gli studenti, attraverso gli stimoli e contenuti di innovazione culturale, concettuale, simbolica e tecnologica emersi nel corso dell’anno.  Raccogliere i fermenti ed i cambiamenti cercando di dare approfondimento e un ambito per discutere è il motore che ci stimola ad ogni edizione. Dalla prima edizione abbiamo raccolto le tendenze innovative dei parchi in ambito turistico e questa edizione nell’'"Anno del Turismo Sostenibile” racconta esperienze innovative e progetti che in questi anni hanno visto i parchi e le aree protette paladini della crescita e sviluppo sostenibile”.

“In una Regione fortemente antropizzata e caratterizzata da un sistema economico ad alta intensità industriale e agricola è di fondamentale importanza la salvaguardia delle risorse naturali per preservarne il potenziale di sviluppo. La manifestazione, organizzata da FeDa S.r.l. con il patrocinio di Regione Lombardia e Federparchi, si inserisce nel contesto delle politiche lombarde volte a promuovere un nuovo modello di sviluppo più sostenibile dal punto di vista ambientale, economico e sociale. Il programma, ricco di spunti e temi di approfondimento, rappresenta una buona occasione per coinvolgere gli specialisti e le istituzioni, ma anche per avvicinare sempre di più i cittadini e gli appassionati alle tematiche ambientali. – conclude Gustavo Adolfo Cioppa, Sottosegretario alla Presidenza di Regione Lombardia - Gli eventi pianificati coincidono con importanti ricorrenze internazionali che sottolineano la dimensione sovranazionale delle tematiche trattate nel corso della manifestazione. Il 2017 è l’Anno internazionale del turismo responsabile per lo sviluppo. Le Nazioni Unite vogliono ricordarci che anche le nostre scelte di viaggiatori ci danno l’opportunità di favorire lo sviluppo sostenibile e la pace nel mondo. Gli argomenti che saranno sviluppati nel corso della manifestazione ci ricordano che, in fondo, la più importante scoperta della scienza del ventunesimo secolo consiste nella consapevolezza che viviamo su un piccolo pianeta a risorse limitate e ad equilibri fragili. Ma questo pianeta ha una particolarità non trascurabile, quella di essere il luogo, o uno dei luoghi, dell’Universo dove è nato l’essere pensante – l’uomo – a cui compete l’onere e l’onore di salvaguardarlo nella sua integrità fisica, chimica e biologica.”

Come spiegato dagli organizzatori e promotori, INTERNATIONAL PARKS FESTIVAL sarà una set-timana costruita per discutere, parlare, condividere e comprendere il mondo dei Parchi con spunti e idee su tematiche importanti come lo sviluppo sostenibile, comunicare la biodiversità, i cambiamenti climatici con focus sull’acqua e consumo del territorio. Saranno presentati inoltre tanti progetti da quelli che hanno ricevuto menzioni speciali nel Premio del Paesaggio a progetti di indiscusso clamore e incentivo al turismo come “The Floating Piers” a quelli di valorizzazione del territorio creando sinergia con nuove economie.

Grande attenzione anche alle nuove proposte culturali che vanno dai parchi letterari, ai musei diffusi sul territorio agli ecomusei
Anche il periodo scelto per la manifestazione non è casuale. 
All’interno dell’edizione 2017, infatti, ci saranno la celebrazione della Giornata Mondiale della Biodiversità (22 maggio) e di quella Europea dei Parchi (24 maggio), anticipazione della UE Green Week (27 maggio). 

Oltre ai momenti di incontro, ampio spazio anche per il tempo libero, per le famiglie e gli amanti della natura. 
Ad esempio sabato 20 maggio e domenica 21 maggio,  AQUILONI nel CIELO DI TREZZO con laboratori di costruzione degli aquiloni per i ragazzi delle scuole al mattino, laboratori ed esibizioni di maestri aquilonisti al pomeriggio, IL GIARDINO DEI SAPORI DIMENTICATI - Assaggi di Territo-rio a cura di Territori d’Italia, dove la tradizione, la sapienza e la manualità regnano incontrastate ed un CONCERTO – TRIBUTO di musica anni ’70-‘80  nel verde della Centrale Taccani, dedicato come di consuetudine, alla città che ci ospita, la REGATA TROFEO CITTA’ di TREZZO e la rassegna di do-cumentari e cortometraggi GREEN CIAK.  Nei giorni del Festival la Città di Trezzo sull’Adda sarà meta del ritiro di #ilPassaporto #inLombardia.

Spazio anche all’ARTE con le mostre fotografiche:
COSI’ IL TEMPO PRESENTE, MOSTRA FOTOGRAFICA DELL’ABBAZIA DI CHIARAVALLE di ALTIN MANAF e ANDREAS IKONOMU - Il percorso fotografico spazia dalle cascine - aziende agricole ai nuovi paesaggi urbani che delimitano il Parco, fino alle marcite e ai monaci dell’Abbazia di Chiaravalle, in un dialogo costante tra passato, presente e futuro, nella convinzione che dentro il divenire del mondo ogni fine può essere anche un nuovo inizio. Da qui il titolo: L'acqua che tocchi de' fiumi è l'ultima di quella che andò e la prima di quella che viene. Cosí il tempo presente. (L. da Vinci, Scritti letterari, Rizzoli, Milano, 1994, pag. 68). 

Verrà allestita anche due mostre fotografica a cura di ERSAF Lombardia sempre attenta ad esprimere e valorizzare il meglio dell’ambiente naturale: “SENTIERI TEMATICI NELLE FORESTE LOM-BARDE"  a Trezzo sull’Adda e "L'ANIMA DEL BOSCO” a Milano. 

Sabato 27 maggio a Boario Terme organizzata dal Parco dell’Adamello, Comunità Montana di Valle Camonica, DMO Valle Camonica una giornata dedicata al turismo sostenibile nei parchi espresso dalle opportunità del cicloturismo con la valorizzazione delle piste ciclabili nelle aree protette. BIKENOMICS: L'ECONOMIA DEL TURISMO GIRA IN BICICLETTA.

Il programma completo della manifestazione, sul sito www.internationalparksfestival.com

Gli eventi sono tutti a ingresso libero.

PRINCIPALI SEDI DELLE INIZIATIVE
Centrale Taccani Enel Green Power 
Via Bernabò Visconti 14
Città di Trezzo d’Adda 
Sala Conferenze ANCI Lombardia
Via Rovello 2 - Milano
Palacongressi Boario Terme
Darfo Boario Terme (BS)

ORARI:
dalle 9.30 alle 20 circa, tutti i giorni

Social:
Facebook: International Parks Festival  - Twitter: @parksfestival  Hastag: #IPF, #IPF2017, #internationalparksfestival

La IV^ edizione dell’International Parks Festival ha il patrocinio e la collaborazione di Città di Trezzo sull’Adda, ANCI Lombardia ed il patrocinio di: Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Ministero dei Beni Attività Culturali e Turismo, Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano Provincia di Bergamo, Provincia di Brescia, Provincia di Monza Brianza, Provincia di Lecco, ANCI, Ersaf Lombardia, InLombardia, Convenzione delle Alpi, Federparchi-Europarc, Parco Nazionale dello Stelvio, Parco dell’Adamello, Università degli Studi di Milano - Dip. Medicina Veterinaria, Università degli Studi di Bergamo - Dip. Ingegneria e scienze applicate, Fondazione Cariplo, Coldiretti, Legambiente, WWF -World Wide Fund for Nature, Terranostra, Ordine degli Architetti di Milano.
Media partner: ARGA Lombardia e Liguria.   Ideata e organizzata da FeDa Srl.
MAIN SPONSOR dell’evento: ENEL GREEN POWER
SPONSOR: CAP Holding 

Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su

Articoli correlati
  • Leggi
    19/06/2015 - 20:00
    Ambiente
    Accordo Aigae-Federparchi: arrivano le guide nei Parchi Italiani

    Attoniti dalla bellezza di certe spiagge, incantati dalla natura selvaggia di alcuni paesaggi montani con i loro fiumi increspati e le loro piante maestose, o ancora stupiti come bambini dalla grazia di alcuni animali che ci sorprendono in cammino: ecco come ci sentiamo sui sentieri dei Parchi...

  • Leggi
    01/01/2013 - 01:00
    Agricoltura e Parchi: dal vincolo alla risorsa

    Si terrà il prossimo 12 novembre 2010 il convegno "Agricoltura e parchi: dal vincolo alla risorsa", organizzato dalla Coldiretti di Belluno e dal Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi per promuovere un confronto pubblico sul rapporto tra attività del primario e aree protette.

  • Leggi
    16/01/2010 - 17:52
    2° Workshop dei Geoparchi in Italia

    Si terra' i prossimi 18 e 19 febbraio 2010, presso la Casa-natura "Villa Santi", la nuova struttura residenziale del Parco Naturale Adamello Brenta, nel Comune di Montagne (Tn), il secondo Workshop dei Geoparchi in Italia. Il tema attorno a cui vertera' l'evento e' "Pianificazione e comunicazione".

  • Turismo sostenibile
    Leggi
    17/11/2014 - 14:02
    Turismo
    Agricoltura e parchi: opportunità per la conservazione e per il turismo sostenibile

    La Fondazione UniVerde, in collaborazione con FederParchi organizza a Cosenza il convegno sul tema: “Agricoltura e Parchi: le opportunità del Turismo Sostenibile”.