01/01/2013 - 01:00

Agricoltura e Parchi: dal vincolo alla risorsa

Si terrà il prossimo 12 novembre 2010 il convegno "Agricoltura e parchi: dal vincolo alla risorsa", organizzato dalla Coldiretti di Belluno e dal Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi per promuovere un confronto pubblico sul rapporto tra attività del primario e aree protette.
 
Dalle ore 10.00 a Belluno, nella prestigiosa sede del Teatro comunale, testimoni privilegiati discuteranno e si confronteranno sui molteplici aspetti del rapporto tra attività agricole e aree protette.
Il convegno rappresenta un'utile occasione per rafforzare la collaborazione tra queste due realtà al fine di tutelare e valorizzare il patrimonio ambientale e paesaggistico del nostro paese.
Il Presidente del Parco Benedetto Fiori e quello della Coldiretti di Belluno, Silvano Dal Paos si sono detti fiduciosi in merito all'instaurazione di "un dialogo senza pregiudizi per costruire una nuova stagione all'insegna di una gestione dei parchi in cui il mondo agricolo sia attore protagonista, e non soggetto secondario".

"Un corretto e costruttivo rapporto tra area protetta e settore primario - ha commentato il Direttore del Parco, Nino Martino - è sempre stato uno dei principi ispiratori della pianificazione e della gestione del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi; lo dimostrano, ad esempio, gli investimenti fatti negli anni scorsi per ristrutturare le malghe (oltre 2 milioni di euro), la promozione dei prodotti locali attraverso la "Carta Qualità", i progetti per il recupero e la valorizzazione delle antiche varietà di frutta".
Il programma della giornata prevede i saluti introduttivi di Antonio Prade, Sindaco di Belluno; Gianpaolo Bottacin, Presidente della provincia di Belluno; Giorgio De Bona, Vice Presidente della Comunità del Parco e di Gabriele Calliari, Presidente di Federforeste.
Seguiranno gli interventi di Stefano Masini, capo area Ambiente e territorio della Coldiretti nazionale; di Nino Martino, Direttore del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi e di Marcello Maranelli, direttore del Parco Nazionale Gran Sasso Laga.

Dopo il buffet, presso il centro visitatori Piero Rossi di Belluno, nel pomeriggio sono previste visite guidate ad alcune significative realtà agricole ed agroalimentari del territorio, che già da diversi anni collaborano fattivamente con il Parco: la cooperativa La Fiorita, il caseificio Lattebusche e la birreria di Pedavena.
La segreteria organizzativa è curata da Michele Nenz.
Info 0437.949640 o 335.6027123
Lisa Zillio
autore

condividi su