15/06/2016 - 19:21

Agenzie ambientali. WWF: 'ora l'Italia metta a regime un sistema di controlli ambientali efficaci'

"Ci auguriamo che dopo il voto di oggi alla Camera l'Italia metta al più presto a regime un moderno sistema nazionale di prevenzione, controllo e monitoraggio dell'inquinamento ambientale degno di un Paese avanzato che attendiamo da oltre 20 anni, con una regia nazionale in capo a ISPRA e un presidio territoriale che faccia riferimento alle agenzie regionali".
E’ questo il commento del WWF Italia dopo il sì, in via definitiva, definitivo della Camera alla legge sulle Agenzie ambientali.
 
"La proposta di legge di iniziativa parlamentare che è stata approvata in via definitiva oggi deve porre fine ai bizantinismi che hanno caratterizzato un percorso (che era stato avviato nel 1993 con la costituzione dell'Agenzia Nazionale per la Protezione dell'Ambiente - ANPA, poi diventata nel 1999 Agenzia per la Protezione dell'Ambiente e per i servizi Tecnici - APAT, poi trasformata nell'Istituto Superiore per la  Protezione e la Ricerca Ambientale - ISPRA nel 2008) che sinora non ha permesso la piena maturazione e istituzione di un efficace sistema di controlli in materia ambientale nel nostro Paese”, conclude il WWF.
Andrea Pietrarota
Direttore Responsabile

condividi su