29/09/2009 - 12:56

14th International Biotechnology Symposium and Exhibition

Il Simposio, che avrà luogo a Rimini dal 14 al 18 settembre 2010, è organizzato dall'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna con il patrocinio della IUPAC - International Union of Pure and Applied Chemistry e con il supporto del Comitato di Biotecnologie, Biosicurezza e Scienza della Vita della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Il Simposio è organizzato dall'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna con il patrocinio della IUPAC - International Union of Pure and Applied Chemistry e con il supporto del Comitato di Biotecnologie, Biosicurezza e Scienza della Vita della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Società Chimica Italiana, di Assobiotec e delle Piattaforme Tecnologiche Nazionali ed Europee dell'area KBBE - Knowledge Based Bio-Economy, EuropaBio (la Federazione di aziende Biotech europee), EFB - European Federation of Biotechnology, OECD - OCSE, Organization for Economic Co-operation and Development, ISEB - International Society of Environmental Biotechnology e ESEB - European Society of Environmental Biotechnology.
Si tratta della 14° edizione del principale evento scientifico-espositivo mondiale sul fronte delle biotecnologie che torna in Europa dopo oltre un decennio e nel nostro Paese dopo oltre 30 anni.
Tale evento prevede la partecipazione di circa 1000 partecipanti tra docenti altamente qualificati provenienti da accademie, industrie e istituzioni governative che si incontreranno per confrontare le proprie esperienze professionali e per trattare, insieme a esperti di rilevanza nazionale e internazionale, argomenti di estrema attualità con lo scopo di esaminare il progresso, le frontiere e le richieste delle biotecnologie.
Tutto questo garantirà un elevato livello scientifico al Simposio e consentirà la creazione di consorzi per la partecipazione alle opportunità di finanziamento alla ricerca offerte dal settimo programma quadro dell'Unione Europea.
Clicca qui per scaricare la brochure dell'evento.
Riccardo Bandello
Editore

condividi su